Partecipa a SanSalvo.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Smartwatch, come scegliere il modello economico giusto!

Condividi su:

Quando si parla di Smartwatch non ci sorprendiamo più. In fin dei conti il boom sul mercato è avvenuto nel lontano 2010 e oggi, sono entrati a far parte di quelle tecnologie comuni. Permettono di leggere i messaggi, ricevere chiamate, visionare le notifiche social e molto altro.

Una cosa è cambiata però dal 2008 a oggi. E cioè i prezzi degli smartwatch. Se prima infatti i costi erano proibitivi per una buona parte delle persone, oggi si possono trovare modelli economici ma comunque di qualità. Questo è dovuto all'avanzare della tecnologia che, man a mano che vengono creati modelli più avanzati, gli altri scendono di prezzo.

Tra gli ultimi smartwatch troviamo Nubia Alpha, dal display OLED completamente flessibile. Significa che può essere veramente arrotolato sul polso. Per il momento non è in commercio ma è destinato a diventarlo presto. Questi sono modelli particolarmente costosi e vengono acquistati da chi vuole sempre il meglio della tecnologia. Se quello che voi desiderate è uno smartwatch bello e funzionale, potete guardare anche tra i modelli più economici.

Smartwatch economici, quale scelgo?

Partiamo da YAMAY Smart Watch IP68, forse uno dei più belli quando si parla di smartwatch economici. E' esteticamente bello e ben disegnato, ha una cassa in alluminio leggerissima e il cinturino è in gomma. Inoltre grazie al cavo di ricarica magnetico è stato anche risolto il problema della porta di ingresso. Il display è un 1,54 pollici. E' compatibile sia con Android che iOS.

Un altro modello che mi sento di consigliarvi è lo XiaomiHuamiAmazfit bip bit pace Lite Youth. Sicuramente avete già sentito parlare di Xiaomi la famiglia che detiene il 17% di tutto il mercato. Il cinturino è stato creato in gomma resistente, potete usarlo sia con iOS che Android e ha una batteria a lunga durata. Pensate che potete caricarlo una volta per avere una durata di 30 giorni usandolo normalmente. Se desiderate saperne di più sui modelli vi consiglio di continuare a leggere su Roba da Informatici le recensioni.

Prima di scegliere un modello però dovete sapere alcune cose. Per esempio che potete optare sia per un orologio rotondo sia per uno quadrato. Non dovete pensare che è solo una questione estetica. La forma modifica anche le funzionalità. Quello rotondo magari è più bello ma meno funzionale perché c'è meno spazio per le scritte. Se desiderate quindi avere un orologio più tecnologico, sicuramente quello quadrato fa al caso vostro.

Dovete tenere in considerazione anche il materiale del cinturino. Se preferite qualcosa di sportivo i modelli di plastica sono più adatti. Se volete un modello elegante optate per il metallo o la pelle, sono però anche quelli più costosi. Alcuni sappiate che permettono di sostituire il cinturino con altri che vi piacciono di più, potete quindi personalizzarli.

Infine, valutate il sistema operativo che fa al caso vostro. Preferite un WatchOS, cioè i sistemi operativi della Apple, oppure gli AndroidWear? i primi sono compatibili solo con iPhone. I secondi invece sono compatibili con Android e iPhone ma non vanno bene se avete un Windows Phone.

Condividi su:

Seguici su Facebook