Partecipa a SanSalvo.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Aperto il cantiere del nuovo polo scolastico di San Salvo

Condividi su:

Primo vero passo per il nuovo polo scolastico di San Salvo. E' iniziato l'allestimento del cantiere per i lavori di realizzazione del nuovo complesso che sorgerà in via Liquirizia e che ospiterà le scuole materna ed elementare con l’accorpamento degli edifici scolastici di via Firenze e via De Vito. Un'opera che parte con qualche mese di ritardo per un fermo che si era determinato a causa di un ricorso che aveva rallentato i tempi dell’iter amministrativo. Ad aggiudicarsi i lavori definitivi, circa un mese fa, l’associazione temporanea di imprese composta da Edilflorio srl, Fossaceca srl e F.lli Di Carlo srl.

La riconsegna dei lavori e la conseguente apertura agli alunni è prevista per l'anno scolastico 2020/2021. II nuovo polo scolastico sorgerà all’interno di un lotto sub-pianeggiante privo di immobili di circa 10.580 metri quadrati. L'ambizioso progetto prevede la realizzazione di due immobili. Quello posizionato a est del lotto sarà sede della scuola materna, quello a ovest dell’elementare. Il nuovo asilo ospiterà 160 bambini e avrà sette aule. La scuola elementare, invece, ospiterà 375 alunni in 15 aule per tre sezioni. È stata prevista la realizzazione di un idoneo impianto fotovoltaico per la produzione di energia elettrica, al fine di ottenere un uso razionale delle risorse climatiche ed energetiche; in questo modo si avranno spese energetiche sensibilmente ridotte per i consumi del complesso scolastico.

Il sindaco Tiziana Magnacca ha più volte confermato quanto il nuovo polo scolastico sia la dimostrazione pratica dell'impegno dell’amministrazione comunale riguardo la sicurezza delle scuole con la costruzione di edifici antisismici e badando al risparmio energetico, aule confortevoli e spazi ampi per svolgere le attività didattiche.

Condividi su:

Seguici su Facebook