Partecipa a SanSalvo.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

La maggioranza: “Ad Agnone i camperisti sono andati a proprie spese”

Condividi su:

Si può fare politica a San Salvo senza informarsi per poi scrivere cose assolutamente non vere e al limite della diffamazione? La risposta è sì grazie alla disinformazione regalata ai cittadini di San Salvo dal redivivo comitato civico San Salvo che lavora!

Nello scorso fine settimana 210 camperisti hanno avuto modo di conoscere il nostro territorio e le nostre tradizioni consumando e spendendo soldi nell’acquisto di prodotti locali, frequentando bar, pizzerie e ristoranti a San Salvo, acquistando carni, salumi, formaggi e altro, visitando il Parco archeologico del Quadrilatero, pattinando sul ghiaccio. Ad Agnone sono andati A PROPRIE SPESE come dimostrano le fatture intestate all'associazione "Sognando sotto le stelle in camper". Questi ospiti lasceranno un buon ricordo a differenza di altri che saranno ricordati per aver lasciato debiti e cattivi ricordi. 

Gli ospiti sono rimasti particolarmente colpiti dall'accoglienza e dall'ospitalità dei sansalvesi. Siamo delusi da scritto l’infamante comunicato di "San Salvo che lavora" soprattutto perché ci auguriamo non danneggi l'immagine di una città aperta anche verso un turismo definito "non particolarmente ricco". 

Il camperismo è una forma di turismo itinerante, un turismo che comunque contribuisce a muovere l'economia. Ben vengano iniziative atte a promuovere la conoscenza e la valorizzazione del nostro territorio.

Condividi su:

Seguici su Facebook