Lavoro: coscienza e senso del dovere che ti fa lavorare anche di domenica

Un ufficio anagrafe dove la coscienza e il senso del dovere è molto sentito

| di Maria Napolitano
| Categoria: Attualità
STAMPA

Fotogallery: clicca sulle immagini per ingrandirle

printpreview

Fine anno 2018 periodo clou per i dipendenti dell'anagrafe del Comune di San Salvo: capoufficio Nicola Artese, Maria Grazia Galli, Nicola Artese, Cristina Piscicelli e Maurizio Ferretti. 

Tantissimi gli adempimenti da portare a termine in questo periodo e che si aggiungono al lavoro di routine. Tutti i momenti più importanti di un uomo passano per questo ufficio: nascite, adozioni, matrimoni, morti, separazioni, divorzi. Senza contare poi gli adempimenti legati alle varie certificazioni che possono servire nelle varie fasi della vita. A tutto ciò, in questo particolare periodo si sono aggiunti gli adempimenti legati al censimento permanente 2018 e l'elaborazioni delle liste elettorali per le prossime elezioni regionali. 

A rendere il tutto più gravoso è il pensionamento di un membro del gruppo. Maria Grazia Galli dal primo dicembre non sarà ufficialmente più in servizio. E anche in questi giorni. Prossimamente scadrà anche la borsa lavoro di Maurizio Ferretti. 

Il capoufficio, che si caratterizza per una memoria straordinaria (anche se in questi giorni dice che prima aveva più memoria) e delle competenze tecniche, professionali e umane  davvero fuori dal comune, in questi giorni ha lavorato anche sabato e domenica per sbrigare tutti i vari adempimenti dell' ufficio.  

 

 

 

Maria Napolitano

Contatti

redazione@sansalvo.net
WWW.SANSALVO.NET -
tel. 333.6506972
fax 0873.549800
Via Duca degli Abruzzi, 54
66050 - San Salvo
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK