Partecipa a SanSalvo.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Clicca la libertà di stampa

Condividi su:

3 maggio giornata mondiale della libertà di stampa. La stampa, l’informazione locale come nazionale dovrebbe avere un solo padrone: il lettore. Quando qualcuno accusa i siti web di informazione di fare questa attività “per guadagnare i clic” , la risposta stralunata che posso dare è: certamente che scriviamo per i clic, i clic (le visite) sono le persone, i nostri lettori. Per cosa o per chi dovremmo scrivere?  Ci si dimentica troppo spesso che il problema non è questo ma bensì l’asservimento di gran parte della stampa italiana ai vari poteri, soprattutto politici.

Libertà di stampa significa certo che i poteri possono legittimamente comprare o creare i loro media, ma l’interesse generale dei cittadini è un altro. Compito della stampa è informare (non formare le menti con preconcetti), aprire dibattiti, far parlare chi ne ha voglia e diritto. Compito della stampa è avvicinare alla libertà d’espressione ogni cittadino attraverso spazi di partecipazione (citizen journalism) che non siano concessori, arbitrari e attribuiti per simpatia, ma in attuazione dell’art 21 della Costituzione siano spazi di diritto inviolabile della persona.  Per queste ragioni le piattaforme di informazione Cittanet sono aperte e partecipative ossia sono piattaforme in cui ognuno ha il diritto di esprimersi liberamente.

 

Condividi su:

Seguici su Facebook