Partecipa a SanSalvo.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Marchese commenta il risultato delle Europee, “La sinistra arretra ancora, muoviamoci prima che sia troppo tardi”

Condividi su:

Il coraggio di agire 
Il risultato delle elezioni Europee in Italia è chiaro ed inequivocabile e non lascia dubbi a interpretazioni diverse.
Ha vinto la Lega con percentuali che vanno oltre il previsto e nel complesso avanza la destra.
Perde rovinosamente il Movimento 5 Stelle sia rispetto alle Europee precedenti che alle politiche dello scorso anno.
La sinistra nel suo complesso arretra ancora, a sinistra del Pd vi è rimasto ben poco.
Il Pd nelle elezioni di domenica scorsa avanza in percentuale di circa 4 punti ma perde 114.000 voti rispetto alle politiche del 2018.
In Abruzzo il dato è ancora più negativo e si attesta al 16,96%, cinque punti in meno rispetto al dato Nazionale.
A San Salvo scende ancora più giù racimolando un misero 15%, così come nell'intero territorio del Vastese dove il dato è negativo in maniera generalizzata.
Questi risultati e quelli delle elezioni precedenti dovrebbero far riflettere con molta attenzione e far assumere ai gruppi dirigenti delle decisioni conseguenti e invece tutto tace da anni.
Stiamo assistendo passivamente all'avanzare inarrestabile di una destra pericolosa che rischia di far tornare indietro il nostro paese.
Tanti militanti ed elettori di sinistra o centrosinistra sono smarriti, senza punti di riferimento, senza avere luoghi di discussione e di confronto.
Cosa deve ancora accadere per aprire porte e finestre di luoghi che ormai sono diventati solo ed esclusivamente comitati elettorali?
Cosa deve succedere ancora per aprire un dibattito ed un confronto tra le forze progressiste per ri-costruire un sentire e un agire comune su valori e principi condivisi?
Muoviamoci prima che sia tardi.

Condividi su:

Seguici su Facebook