Partecipa a SanSalvo.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

San Salvo Marina: disservizi nella raccolta dei rifiuti, cittadini esaesperati

Condividi su:

«Siamo all'esasperazione e allo sconforto per il mancato ritiro dei rifiuti». È la segnalazione di un cittadino, G.S., del residence Marina Del Santo, a San Salvo Marina, che lamenta problemi nel servizio di raccolta dei rifiuti. «Sono giorni che abbiamo i cassonetti stracolmi di immondizia che fanno fatica ormai anche a chiudersi», afferma G.S. che parla a nome delle 200 famiglie che abitano il residence, «ogni giorno è sempre peggio. Il ritiro quando viene fatto è parziale perché i cassonetti non vengono svuotati del tutto dato che il camioncino è talmente piccolo da non riuscire a contenere tutti i rifiuti», continua, «e siamo costretti a tenerceli noi al caldo e sotto il sole, con conseguenti odori non proprio piacevoli». La sfiducia dei residenti cresce con il passare dei giorni, soprattutto nel periodo estivo in cui gli odori dei rifiuti si propagano molto più facilmente e rapidamente. La situazione al residence Marina Del Santo non è l'unica ad essere stata segnalata. Anche i condomini di piazzale Verrazzano sono avviliti. Lì si attendono i lavori di rifacimento del manto stradale previsti nel piano asfalti messo a punto dall'amministrazione comunale al fine di poter spostare in quell'area il mercato che ora si svolge ancora in via Magellano. Con lo spostamento del mercato si sarebbe spostata anche l'isola ecologica che insisteva nel piazzale ma che invece è stata già eliminata. «I lavori non sono ancora partiti, il mercato non ancora spostato ma hanno già eliminato l'isola ecologica», afferma un condomino, «siamo 18 appartamenti per ogni palazzo, qui ci sono anche diverse attività, e ci troviamo in serie difficoltà per quanto riguarda il ritiro. I bidoni occupano tutto il marciapiede», conclude. 

Condividi su:

Seguici su Facebook