Partecipa a SanSalvo.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Pieni poteri ad uno? No grazie resisto

Condividi su:

Chiedere pieni poteri agli italiani è stata la tentazione di alcuni nel corso della storia. Il popolo ultimamente ha dato fiducia a molti capo popolo  Berlusconi, Renzi, Grillo ma non si è mai sognato di consegnare una democrazia costituzionale matura al governo di uno. Il governo di uno è quello che i borghesi hanno già respinto con la rivoluzione francese nel 1789. Il re che aveva pieni poteri persino di esercitare lo jus prime noctis, fu mandato a casa per introdurre la divisione dei poteri e la faticosa democrazia . Chi non sa (ignora) Dio lo perdoni, chi sa ed è complice per i propri interessi sappia che sarà oggetto di resistenza adeguata all’offesa dei principi costituzionali. È una minaccia.

Condividi su:

Seguici su Facebook