Turdò: “La Trignina sempre più una strada di morte”

| di Antonio Turdó
| Categoria: Attualità
STAMPA

Si continua a morire nella strada statale 650 ,cosidetta Fondo Valle Trigno, infatti l’altro ieri una donna è stata investita sulla SS650 Trignina allo svincolo tra Lentella e Fresagrandinaria. L'incidente si è verificato intorno alle ore 18 del giorno 11 novembre scorso.

Pare che la macchina abbia avuto un problema sulla autovettura, la dinamica dell’accaduto sembrerebbe che la donna sia scesa dalla vettura su cui viaggiava con il compagno e, appena scesa, sia stata travolta da un’auto.

Oltre a d esprimere sentitissime condoglianze ai familiari della deceduta, vogliamo riaffermare che la soluzione dei problemi per la strada Trignina, che bisogna ricordare sempre è la principale arteria dell’asse Tirreno- Adriatico, parte da Isernia e finisce a San Salvo, è il raddoppio realizzando la variante della SS 650, come noi andiamo dicendo da anni ed informare per chiedere alla politica di muoversi a decidere .

Molti si ricordano della Trignina solo nel periodo elettorale, poi ci abbandonano per anni.

Antonio Turdó

Contatti

redazione@sansalvo.net
WWW.SANSALVO.NET -
tel. 333.6506972
fax 0873.549800
Via Duca degli Abruzzi, 54
66050 - San Salvo
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK