Partecipa a SanSalvo.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

La replica delle liste di maggioranza, "San Salvo non è la città descritta dal Pd"

Condividi su:

Certo che il PD di San Salvo deve proprio soffrire da ansia da prestazione nel cercare di tornare al potere.

E lo fa sbagliando metodo preoccupandosi più dei piccoli dettagli rispetto agli interventi e al lavoro svolto dall’Amministrazione Comunale.

San Salvo non è la città descritta dal PD.

In questi anni sono stati investiti 19 milioni di euro destinati a interventi nel settore dei lavori pubblici e della manutenzione e cura del territorio urbano, ed in particolare:

Efficientamento sismico ed energetico scuola media;

Efficientamento sismico ed energetico scuola materna via Ripalta;

Efficientamento sismico ed energetico asilo nido via Verdi;

Efficientamento sismico ed energetico casa comunale;

Nuovo polo scolastico di Melvin Jones in fase di ultimazione;

Realizzazione nuova palestra plesso scolastico via Ripalta;

Realizzazione ultimo tratto pista ciclabile San Salvo Marina;

Realizzazione pista ciclabile via Grasceta;

Riqualificazione e nuova progettazione villa comunale e teatro comunale;

Efficientamento energetico Centro Culturale;

Riqualificazione manto stradale e marciapiedi quartiere via Adige;

Realizzazione marciapiedi e illuminazione via Grasceta;

Realizzazione marciapiede e nuovi parcheggi via Stingi;

Realizzazione marciapiedi e illuminazione via di Montenero;

Realizzazione marciapiedi via Andrea Doria;

Realizzazione marciapiedi via Amerigo Vespucci;

Realizzazioni di nuove loculi, edicole e cappelle nel cimitero comunale;

Messa in sicurezza lotto C nel cimitero vecchio;

Riqualificazione impianti sportivi via Stingi con campo sintetico;

Riqualificazione manto da gioco palestra via Verdi e bonifica amianto tetto ed efficientamento energetico;

Centro di raccolta (ecocentro) zona industriale;

Installazione nuova pavimentazione in porfido nelle strade dei vichi di via Savoia;

Messa in sicurezza edificio comunale Palazzo Di Iorio con tetto e facciata;

Nuova struttura per mosaico comunale (domus);

Realizzazione e messa in sicurezza strade cittadine con nuove rotatorie (via Verdi-Alcide De Gasperi; via Puccini-via Palmoli; via Maiella-via Nuova Circonvallazione; via Stadio-Nuova Circonvallazione)

Inoltre, il bando per la pubblica illuminazione scadrà a giugno, in preparazione il nuovo bando per l’illuminazione utilizzando i led per i lampioni logori oltre a diverse novità, con sostituzione anche di pali.

Al  PD vogliamo solo dire che le persone che si vogliono candidare ad amministrare la Città devono mostrare senso di concretezza con scelte oneste e non gettando inutile fumo e discredito.

Che il PD abbia scarsa propositività lo si denota dall’esercizio continuo dell’arte della denigrazione e distruzione che gli fa descrivere una San Salvo diversa da quella che c’è.

La descrizione di sciocchezze distrugge l’immagine della Città, omettendo ciò che di buono è stato fatto non solo da noi ma anche dagli altri.

Occorrebbe un po’ più di senso di responsabilità e onestà.

Reiteriamo l’invito: non siate ansiosi. L’ansia da potere già nel passato ha fatto commettere tanti errori a qualcuno di voi.

Nel vostro interesse cercate di lavorare per alzare le miserrime percentuali di consenso sino ad ora raccolte.

Come avete avuto modo di vedere, il lavoro di denigrazione contro l’Amministrazione vi ha fatto raggiungere solo il 9,44%.

Condividi su:

Seguici su Facebook