"Truffa del resto", denunciate due persone dalla Polizia Stradale di Vasto Sud

| Categoria: Attualità
STAMPA

Ennesima brillante operazione di Polizia Giudiziaria della Polizia Stradale di Chieti diretta dal Vice Questore Aggiunto Fabio Polichetti. In particolar modo, in queste ore gli agenti della Sottosezione Polizia Stradale di Vasto Sud, coordinati dal Vice Ispettore Luca Di Paolo, sono riusciti ad indentificare due persone, residenti nel napoletano, che si sono rese responsabili della cosiddetta “Truffa del resto”.

Gli stessi, dopo essere entrati nel locale dell’Autogrill all’interno dell’Area di Servizio Sangro, in autostrada A/14, simulavano un acquisto alla cassa di un pacco di batterie e, dopo aver mostrato all’ignara cassiera una banconota di 100 euro, ritiravano il resto insieme alla banconota da loro mostrata, adducendo che non volevano fare più l’acquisto.

Dopo varie segnalazioni di tale tipologia di reato, sono state avviate approfondite indagine, avvalendosi soprattutto dei sistemi di videosorveglianza presenti nelle aree di servizio.

Gli agenti della Polizia Stradale di Vasto sud, riuscivano a bloccare i due truffatori, due uomini rispettivamente di 37 e 33 anni, residenti nel napoletano. Gli stessi sono stati denunciati all’Autorità Giudiziaria, per truffa.

Contatti

redazione@sansalvo.net
WWW.SANSALVO.NET -
tel. 333.6506972
fax 0873.549800
Via Duca degli Abruzzi, 54
66050 - San Salvo
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK