Partecipa a SanSalvo.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Coronavirus non lo ferma la paura ma l'intelligenza

Al momento scuole e uffici aperti a dispetto delle false notizie

Redazione
Condividi su:

A proposito di nuova coronavirus. 
Si ha l’impressione di trovarsi dentro il Colosseo, dove vigeva l’uso del pollice verso all’insù o all’ingiù per decretare le sorti di una persona. E’ il gioco che sta imperversando sulla rete di chi indirizza le notizie e la veridicità delle informazioni a seconda se indirizza il pollice della presunta conoscenza verso l’alto o verso il basso. 
In queste ultime 24 ore si è letto e detto di tutto e di più dopo l’episodio di coronavirus in Molise. La vicinanza fa paura e pensare che la chiusura delle scuole o degli uffici a Vasto o piuttosto a Termoli o a San Salvo avrebbe risolto qualsiasi pericolo di contagio. Per poi ritrovare i ragazzi tranquillamente per strada a scorrazzare senza alcuna forma di prescrizione.
In Molise non c’è nessun focolaio e i contagiati sono stabili e gli ulteriori tamponi sono negativi. Questa è la notizia, come qualsiasi notizia deve essere presa e diffusa solo se proviene dalle fonti ufficiali quali le Regioni, i Comuni o le Aziende sanitarie. 
Tutto il resto è fuffa, chiacchiere senza alcun fondamento o significato, luoghi comuni.
Ciò che si sta raccomandando è il corretto uso della profilassi attraverso la sensibilizzazione alle corrette misure per prevenire il contagio da nuovo coronavirus, in linea con quanto diffuso dal ministero della Salute.
Evitiamo atteggiamenti isterici ancor più dettati dall’ignoranza. 
Quindi al momento scuole e uffici aperti a dispetto delle false notizie.

Condividi su:

Seguici su Facebook