Riapertura dei mercati, Pd San Salvo: “L’amministrazione rediga un protocollo di sicurezza”

| di Pd San Salvo
| Categoria: Attualità
STAMPA

Condividiamo e raccogliamo la richiesta che il Consigliere comunale Fabio Travaglini ha indirizzato al Presidente del Consiglio, Eugenio Spadano circa la convocazione del Consiglio Comunale affinché venga portata a conoscenza la città (e anche noi consiglieri di minoranza) di quanto finora fatto e deciso dall’Amministrazione comunale e cosa intende fare nel prossimo futuro.

Dialogo, collaborazione e condivisione delle scelte da prendere è quanto il Pd ha espresso all'Amministrazione Comunale fin dall'inizio dell'emergenza al solo fine di arginare al meglio questa grave crisi sanitaria, economica e sociale che ha investito la nostra Comunità come l’intero nostro Paese.

Polemiche non le abbiamo mai sollevate, disappunti non li abbiamo mai espressi, ma a distanza di settimane non possiamo non censurare l’atteggiamento che l’Amministrazione Comunale ha avuto e sta avendo nei nostri confronti e verso i colleghi consiglieri di minoranza.

La verità è che siamo stati tagliati fuori dalla vita amministrativa della città. Siamo stati tagliati fuori da ogni decisione, scelta e/o linea da seguire. Nessuna rendicontazione ci è stata trasmessa né tramite Consiglio Comunale, né tramite comunicazioni ufficiali.

Abbiamo assistito in queste settimane ad una gestione totalitaria dell'emergenza. Una gestione totalitaria da parte di un sindaco che parla di condivisione e unità con gli altri sindaci, che fa appelli e scrive lettere per poi però esclude i consiglieri comunali di minoranza dalla vita amministrativa della città. La cosa è paradossale.

Ma arriverà anche il tempo per questo.

Ci rincuora invece sapere che a breve si riunirà almeno la conferenza dei capigruppo. Per la convocazione del Consiglio Comunale attendiamo la discussione e l'approvazione del bilancio.

Pertanto, fermo restando i problemi già esistenti nella nostra città (assenza di manutenzione, sporcizia, abbandono della città, mancanza di programmazione e di futuro della città), esprimiamo non solo il nostro rammarico per essere stati tagliati fuori dalla vita amministrativa, ma anche forte preoccupazione per il modo totalitario della gestione e dell'operare dell'Amministrazione Comunale.

Infine, in merito alla riapertura del mercato settimanale del giovedì e del mercato a chilometro zero di via Roma del lunedì, martedì e sabato invitiamo l’Assessore alle Atttività Produttive Tonino Marcello a prestare molta attenzione e cautela.

Comprendiamo appieno le difficoltà degli ambulanti. Difficoltà che facciamo nostre, ma sono difficoltà che stanno vivendo tutti, indipendentemente dall'attività e dal lavoro che svolgono.

Nel nuovo Dpcm presentato ieri dal Presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, si legge che sono “chiusi, indipendentemente dalla tipologia di attività svolta, i mercati, salvo le attività dirette alla vendita di soli generi alimentari”.

Pertanto alla luce della decisione presa circa la riapertura dei mercati, chiediamo all'Amministrazione comunale che venga redatto uno specifico protocollo di sicurezza al solo fine di garantire gli operatori stessi e la collettività.

Non è il momento di commettere errori. Non è il momento di allentare la presa.

Pd San Salvo

Contatti

redazione@sansalvo.net
WWW.SANSALVO.NET -
tel. 333.6506972
fax 0873.549800
Via Duca degli Abruzzi, 54
66050 - San Salvo
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK