Magnacca: “Siamo un’unica comunità che invoca San Vitale di proteggerci e di aiutarci in questa pandemia“

| di Tiziana Magnacca
| Categoria: Attualità
STAMPA

La comunità di San Salvo oggi è unita nel nome di Vitale, il nostro santo patrono.
E’ difficile per tutti, come per le festività religiose che si sono susseguite in questo mese di aprile, sopportare la mancanza fisica nel partecipare agli eventi. Partecipazione che si manifesta nella preghiera, nei riti e nella condivisione delle emozioni attraverso il contatto con gli altri. Anche oggi è richiesto a tutti un sacrificio, quello di restare a casa.
Siamo convinti che lo faremo nella dolce consapevolezza - come solo qualche mattina fa ce lo ha sussurrato papa Francesco da Santa Marta – di “vivere nel ricordo del primo incontro” con le stesse pulsazioni e certezze di un grande rapporto di amore.
Sì, in queste settimane, è stato chiesto a tutti noi di vivere anche attraverso i ricordi.
Sarà più facile farlo grazie a tanti di voi che stanno donando emozionanti e suggestive immagini degli anni passati con le strade a festa attraversate dalla processione di san Vitale.
Gli affidiamo la Città di San Salvo.
Siamo un’unica comunità che invoca san Vitale di proteggerci e di aiutarci in questa pandemia.

 

Tiziana Magnacca

Contatti

redazione@sansalvo.net
WWW.SANSALVO.NET -
tel. 333.6506972
fax 0873.549800
Via Duca degli Abruzzi, 54
66050 - San Salvo
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK