Partecipa a SanSalvo.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Marchese: “San Salvo e l'intero territorio del basso Abruzzo rischiano di vivere una crisi senza precedenti”

Condividi su:

La città di San Salvo e l'intero territorio del basso Abruzzo rischiano di vivere una crisi che non ha precedenti nella storia. 
Gli annunci delle grandi fabbriche di riduzione dei livelli occupazionali dovute alla crisi del mercato dell'auto sono allarmanti. 
Si parla di espulsione dal processo produttivo di alcune centinaia di lavoratori con la conseguente perdita di altra occupazione nell'indotto.
A tutto questo possiamo aggiungere la tentazione mai sopita di spostare linee produttive in Paesi dove il costo della manodopera è più vantaggiosa. 
Tutto ciò lo dobbiamo scongiurare al fine di garantire un futuro a questo territorio, ai lavoratori ed in particolare alle nuove generazioni. 
Sveglia, chi ha ruoli e funzioni di responsabilità si faccia carico di lavorare per creare le condizioni per evitare tutto questo.

Condividi su:

Seguici su Facebook