Pesca abusiva, sequestri e sanzioni lungo la costa vastese

| Categoria: Attualità
STAMPA

Fotogallery: clicca sulle immagini per ingrandirle

printpreview

Attività operativa e di polizia marittima per il personale dell'Ufficio Circondariale Marittimo di Vasto: accertate, con relative sanzioni comminate, 6 violazioni amministrative in materia di pesca per una somma complessiva di 10.500 euro ed il sequestro di 10 attrezzi da pesca abusivamente posizionati.

Il prodotto ittico sequestrato è stato di circa 11 kg di pescato vario, donato in beneficienza, e ben 250 kg di vongole, rigettate in mare in quanto ancora vive.

Importantissima attività si è svolta in questi giorni con la distruzione di un ordigno bellico inesploso grazie all’intervento del Nucleo SDAI della Marina Militare che con il supporto della dipendente motovedetta CP 538, ha assicurato la bonifica del tratto di mare interessato, lungo la scogliera nord vastese, rimuovendo ed eliminando la fonte di pericolo, il tutto sotto il coordinamento della Prefettura di Chieti.

Sul demanio di giurisdizione gli uomini e le donne del Circomare, durante l’attività di pattugliamento, hanno accertato 3 violazioni per auto in sosta sul demanio, uno scavo non autorizzato accensione di fuoco in spiaggia per un ammontare di 1.438,00 euro, mentre in ambito portuale sono state elevate ben 11 contravvenzioni per oltre mille euro di sanzioni.

È altrettanto alta l’attenzione, da parte del personale della Guardia Costiera, al settore diportistico verificando il corretto e sicuro utilizzo dei natanti e delle imbarcazioni da diporto in navigazione nelle acque di giurisdizione. Con l’inizio della stagione estiva l’Ufficio Circondariale Marittimo ha intensificato l’attività di pattugliamento a terra ed a mare, come disposto dal Comando Generale del Corpo delle Capitanerie di Porto con l’attività “Mare Sicuro”, al fine di salvaguardare la balneazione e la vita umana in mare nonché vigilare sulla sicurezza della navigazione e tutelare l’ambiente costiero e l’ecosistema marino, al riguardo quale ulteriore utile strumento di prevenzione per l’utenza del settore diportistico si richiamano le “Linee Guida per la Nautica da diporto e la sicurezza della balneazione consultabili sul sito web del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti (clicca qui).

La Guardia Costiera di Vasto coglie l’occasione in ultimo per ricordare agli utenti del mare le regole basilari e fondamentali per vivere in sicurezza e tranquillità le giornate al mare e di consultare il sito internet ufficiale del Comando https://www.guardiacostiera.gov.it/vasto/ per ulteriori e maggiori informazioni. 

Contatti

redazione@sansalvo.net
WWW.SANSALVO.NET -
tel. 333.6506972
fax 0873.549800
Via Duca degli Abruzzi, 54
66050 - San Salvo
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK