Partecipa a SanSalvo.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

I “luoghi del cuore FAI” d’Abruzzo. Si possono votare fino al 15 dicembre

Condividi su:

“Ognuno di noi è emotivamente legato a luoghi unici che rappresentano una parte importante della nostra vita e che vorremmo fossero protetti per sempre. Votali al Censimento I Luoghi del Cuore, contribuirai ad offrirgli un futuro. Per sempre, per tutti.” È questo il senso dell’iniziativa “i luoghi del cuore del FAI” che ogni due anni permette a tutti di votare i propri luoghi preferiti per salvarli e proteggerli. Ai posti, città, centri storici, musei, botteghe vincitori, infatti, vengono assegnati dei contributi per progetti di valorizzazione.

Entrando nel sito si trova l’elenco dei luoghi già inseriti per votarli direttamente online. Nel caso in cui non fosse presente il proprio posto del cuore, è possibile aggiungerlo allegando una foto e una breve descrizione. Possono essere dati anche più voti, ma non allo stesso luogo.

Le votazioni terminano il 15 dicembre e per ora, il luogo d’Abruzzo più amato è l’eremo di Sant’Onofrio al Morrone. Situato a Sulmona è sesto nella classifica generale con 5075 voti. Ma non solo, nell’elenco troviamo il borgo di Aielli, il castello di Roccascalegna, le grotte di Stiffe, il lago di Scanno e anche il faro di Punta Penna. In totale sono 1158 i posti in Abruzzo già candidati, e magari tra loro ci sarà un vincitore.

https://www.fondoambiente.it/il-fai/grandi-campagne/i-luoghi-del-cuore/cerca-un-luogo/?search=Abruzzo

Condividi su:

Seguici su Facebook