Decreto Agosto interessa anche l’Abruzzo

| Categoria: Attualità
STAMPA

Dalla Relazione Tecnica del Decreto Agosto, tra le misure più importanti, c’è uno sconto del 30% dei contributi per tutti i dipendenti nelle aree più svantaggiate del Paese. Nei fatti un taglio del costo del lavoro per le imprese.
La misura, si legge nel testo dell'articolo 27, è destinata infatti alle "regioni che nel 2018 presentavano un prodotto interno lordo pro capite inferiore al 75 per cento della media EU27 o comunque compreso tra il 75 per cento e il 90 per cento, e un tasso di occupazione inferiore alla media nazionale per la Sicilia, Sardegna, Calabria, Puglia, Basilicata e Campania, Abruzzo e Molise. E Umbria. Saranno 3 milioni i lavoratori coinvolti per un costo complessivo di circa 1,2 miliardi tra il 2020 e il 2021.

E’ previsto anche un “Bonus assunzioni”, lo sconto totale dei contributi per sei mesi per chi effettuerà nuove assunzioni a tempo indeterminato entro il 31 dicembre 2020.In questo caso il governo stima di spendere poco più di un miliardo di euro entro il 2023, favorendo le assunzioni di circa 410.500 lavoratori.

Contatti

redazione@sansalvo.net
WWW.SANSALVO.NET -
tel. 333.6506972
fax 0873.549800
Via Duca degli Abruzzi, 54
66050 - San Salvo
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK