'La via del tratturo', il nuovo progetto per un cammino tra Abruzzo, Molise e Puglia

| di Ansa
| Categoria: Attualità
STAMPA

Sono arrivati ieri a Campobasso i primi camminatori che, partiti da Pescasseroli (L'Aquila), hanno percorso parte del tratturo Pescasseroli-Candela, inaugurando il progetto di percorso sul tratturo denominato 'La via del tratturo', sviluppato dalla Compagnia dei Cammini e da Ecotur di Pescasseroli, agenzia specializzata nel turismo naturalistico. Il cammino, percorribile in sei giorni a piedi, attraversa Abruzzo e Molise. Partendo da Pescasseroli si sviluppa nel Parco nazionale d'Abruzzo, Lazio e Molise (Pnalm) per entrare in Molise dove si cambia tratturo, seguendo per quattro giorni il percorso Castel di Sangro-Lucera per terminare a Campobasso. Come hanno spiegato i camminatori, arrivati in Municipio a Campobasso per consegnare, al sindaco Roberto Gravina e all'assessore alla Cultura Paola Felice, il logo de 'La via del tratturo', il progetto si configura come intervento di rilancio dei primi 110 km del tratturo da Pescasseroli a Candela in Puglia e vuole essere un contributo della Compagnia dei Cammini alla salvaguardia della storia.

Ansa

Contatti

redazione@sansalvo.net
WWW.SANSALVO.NET -
tel. 333.6506972
fax 0873.549800
Via Duca degli Abruzzi, 54
66050 - San Salvo
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK