L'Abruzzo sta lavorando per attivare una struttura mobile per i test rapidi

| di Ansa
| Categoria: Attualità
STAMPA

Arriveranno presto in Abruzzo i test dell'antigene per la ricerca del coronavirus. Si tratta di tamponi che danno una risposta in tempi estremamente rapidi. Lo ha annunciato, a margine della presentazione del super-macchinario della Asl di Pescara in grado di analizzare fino a 2.400 tamponi al giorno, l'assessore regionale alla Salute, Nicoletta Verì, sottolineando che "si stanno attivando le gare per l'acquisto, sia attraverso la Asl sia attraverso la Protezione civile" e che "i tempi saranno quelli delle procedure".

"I test rapidi - dice Verì - saranno utili in modo particolare dove ci sono comunità: li attiveremo nelle Rsa, nelle strutture dove ci sono maggiori criticità, nelle scuole.

L'obiettivo è quello di mandare in giro una struttura mobile per l'esecuzione dei test, così da portare avanti una sanità di prossimità che è ciò che ci vuole in questo momento", conclude l'assessore.

Ansa

Contatti

redazione@sansalvo.net
WWW.SANSALVO.NET -
tel. 333.6506972
fax 0873.549800
Via Duca degli Abruzzi, 54
66050 - San Salvo
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK