“L’ospedale di Vasto sta rispondendo al massimo delle sue potenzialità”. Lo dichiara Amato, del reparto di Radiodiagnostica

| Categoria: Attualità
STAMPA

L'ospedale sta rispondendo al massimo delle sue potenzialità per il covid e per il resto.  È arrivato con assunzione a tempo indeterminato un altro anestesista, sono stati assunti a tempo determinato con incarico di due anni tre radiologi, sono stati assunti a tempo determinato gli infermieri.” E’ quanto dice la dr.ssa Maria Amato, direttore del reparto di Radiodiagnostica dell’Ospedale di Vasto. Sottolinea come nel passato ci siano stati anni di ignavia, assenza di fondi spesi per la manutenzione, macchine annunciate e non installate, servizi senza personale medico, tante assunzioni per prenotare gli esami e poche assunzioni per farli e tutto il discorso sull’emodinamica.

Tante le cose che devono essere ancora fatte: la rete ospedaliera, l'atto aziendale, i concorsi da primario.

Per altre informazioni continua a leggere su histonium.net

Contatti

redazione@sansalvo.net
WWW.SANSALVO.NET -
tel. 333.6506972
fax 0873.549800
Via Duca degli Abruzzi, 54
66050 - San Salvo
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK