Partecipa a SanSalvo.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Controlli dei Nas in Abruzzo in vista delle festività. Irregolarità e denunce

Condividi su:

Controlli dei Carabinieri del Nas di Pescara, alla vigilia delle festività natalizie, in numerose imprese alimentari di pasticceria e rivendite di prodotti dolciari da forno di tutto l'Abruzzo. I controlli si sono concentrati, in particolare, sulle condizioni igienico sanitarie dei locali, sui protocolli anticontagio adottati e sulla correttezza delle informazioni al consumatore.

A Pescara i Nas hanno denunciato per l'ipotesi di tentata frode in commercio il titolare di una pasticceria. Esponeva e tentava di vendere panettoni industriali, privi di confezioni, facendoli apparire come confezionati in loco, inducendo in errore il consumatore finale circa la reale origine e provenienza del prodotto.

In provincia di Chieti, in area frentana, i militari per la tutela della salute hanno ispezionato una pasticceria, approfondendo gli accertamenti nell'annesso laboratorio. Avviati alla distruzione diversi chilogrammi di semilavorati e materie prime scaduti, pronti per essere impiegati nella produzione di prodotti dolciari.

Nel corso di altri controlli eseguiti anche nel teramano nello stesso settore sono state documentate inadeguatezze igienico sanitarie e gestionali che sono state segnalate all'autorità competente

Condividi su:

Seguici su Facebook