Partecipa a SanSalvo.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

IL BILANCIO DI FINE ANNO E PROSPETTIVE FUTURE A SAN SALVO: PARLA IL SINDACO MARCHESE

Condividi su:
Il 2009 dovrà essere l'anno della ulteriore valorizzazione della Marina di San Salvo. Auspici e prospettive dell'amministrazione comunale guidata dal sindaco, Gabriele Marchese, comunicate nel corso del tradizionale incontro di fine anno - a consuntivo di quanto fatto nel 2008 e di anticipazione dei progetti per il futuro - con i rappresentanti degli organi di informazione locale in Comune. Dopo il saluto del presidente dell'Associazione Vastese della Stampa, il cavalier Giuseppe Catania, ha preso la parola il primo cittadino. Tra gli altri presenti il vice sindaco ed assessore ai Lavori pubblici, Luciano Cilli e gli assessori alle Politiche sociali, Giovanni Mariotti, all'Ambiente e alle Attività produttive, Osvaldo Menna, e all'Urbanistica, Angela Di Silvio. Marchese ha prima di tutto ricordato quanto fatto e realizzato dalla sua 'squadra' in questo 2008 che ormai volge al termine. Primo punto toccato quello dei servizi sociali. E qui messo in evidenza il rinnovamento del piano sociale a beneficio di anziani, malati e cittadini con diverse abilità. ''Fiore all'occhiello'', ha poi sottolineato il sindaco, l'istituzione della scuola superiore di alta formazione sociale, l'avvio del corso per mediatori culturali e la messa in campo di ulteriori specializzazioni. Tra gli obiettivi individuati, in prima battuta, un 'ripensamento' complessivo dell'area del litorale. ''Il progetto - ha specificato Marchese - riteniamo interesserà le amministrazioni almeno per i prossimi dieci anni e pensiamo di presentarlo alla città nei prossimi mesi. Stiamo lavorando, inoltre, alla realizzazione di un centro benessere, salutistico e turistico, un sistema di strutture di servizio e ricettive capace di ospitare anche eventi di rilievo. Per la nostra Marina, poi - aggiunge - avremo un grande progetto di ristrutturazione e di riqualificazione, con a sud il porto turistico, a nord il biotopo costiero ed il centro benessere ed ancora due piste ciclabili''. Puntato l'indice anche sui lavori pubblici e sulla sicurezza in città. Quest'ultimo aspetto in particolare affermato con il completamento del sistema di videosorveglianza, posizionato in punti strategici del territorio e l'installazione dei sistemi di allarme negli edifici pubblici. Interventi che hanno 'abbattuto' l'entità degli atti vandalici in precedenza messi in atto, in modo particolare in alcune scuole. Marchese ha infine espresso la propria preoccupazione per l'attuale momento di crisi economica e per le difficoltà di numerose famiglie per le emergenze occupazionali. ''E' in periodi come questi che deve essere riaffermata l'attenzione alle categorie più deboli e svantaggiate, anche e soprattutto per i giovani e le donne senza lavoro. E come amministrazione comunale continueremo a investire risorse in questo ambito''. Foto Ercole D'Ercole
Condividi su:

Seguici su Facebook