L'Abruzzo in cucina: i ravioli di Carnevale

| Categoria: Attualità
STAMPA

Se pensavate di preparare i ravioli, questo è il momento dell'anno giusto per provare i tipici ravioli di Carnevale abruzzesi.

Questa ricetta, molto antica, ci è stata tramandata dalle generazioni passate e le dosi sono approssimative vista l'esperienza delle donne di un tempo che non usavano la bilancia.

Ingredienti:

- Uova 

- Farina

- Ricotta

- Prezzemolo

- Carne di pollo o anatra

- Sugo di pomodoro

- Pecorino

- Sale

- Zucchero

Procedimento:

Prima di preparare la pasta mettere a cuocere il sugo di pomodoro con la carne finemente spezzettata. Intanto preparate il ripieno con formaggio, uovo e prezzemolo in base alle vostre esigenze e gusti. La farcia deve risultare morbida e compatta.

Preparare la pasta con uova, farina e un pizzico di sale (la dose è di un uovo a persona e farina q.b. fino a quando l'impasto, dopo averlo lavorato un po', non risulti appiccicoso ma resti comunque morbido) formare dei piccoli panetti. Stendere i panetti per formare i ravioli che dovranno essere abbastanza grandi (2/3 a persona) riempire con la farcia e richiudere bene le estremità con una forchetta.

Mettere a bollire i ravioli in acqua salata e condire con il sugo alla carne preparato in precedenza. Servire con pecorino e un po' di zucchero.

Contatti

redazione@sansalvo.net
WWW.SANSALVO.NET -
tel. 333.6506972
fax 0873.549800
Via Duca degli Abruzzi, 54
66050 - San Salvo
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK