Partecipa a SanSalvo.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Il volontariato si unisce per donare dolci pasquali alla Casa Circondariale di Vasto

Un gesto di vicinanza da parte del Buco nel Tetto, Ricoclaun e Amici di Zampa

Condividi su:

E’ stata la signora Cecilia Celio, volontaria nella Casa di Lavoro Sezione Circondariale di Vasto, a esprimere un desiderio: “riuscite a donare qualche colomba ai detenuti?” Questa semplice richiesta ha messo in modo una rete di solidarietà. Tre associazioni di volontariato del territorio: l’associazione il Buco nel tetto, la Ricoclaun e Amici di Zampa, che si occupano di cose diverse, dalla preghiera alla vicinanza ai bisogni del territorio, alla clownterapia, all’attenzione agli animali, accomunati dalla stima reciproca e dal desiderio di dedicare il loro tempo libero al territorio, non perché ne hanno molto, ma perché ne comprendono il valore, hanno deciso di unirsi nel donare alla struttura 135 colombe.

“Questo dono” dicono le tre presidenti, Luciana Salvatorelli, Rosaria Spagnuolo e Rosanna Florio,” è un gesto simbolico, ma sincero, che esprime la nostra attenzione nei vostri confronti, la nostra vicinanza. Questa colomba pasquale esprime il nostro affetto per voi e dimostra che si può restare uniti e vicini come comunità anche quando apparentemente sembrerebbe impossibile. In questo tempo, caratterizzato dall’epidemia del Coronavirus, desideriamo esprimervi la nostra particolare vicinanza. Siamo tutti toccati dallo smarrimento e dalle preoccupazioni. Tutti, però, siamo chiamati a fare la nostra parte con senso di responsabilità.  Solo così possiamo vincere la pandemia. Esprimiamo un grazie per la disponibilità al direttore della Casa Circondariale Giuseppina Ruggero e a tutto il personale per  l’importante lavoro che compiono.”

Il comandante della Polizia Penitenziaria Gianluca Benegiamo e Giuseppina Rossi funzionario giuridico-pedagogico della struttura, nell’accoglienza cordiale ai volontari, hanno evidenziato come sia importante la relazione con il mondo del volontariato e il senso di vicinanza della comunità. A fine pandemia si auspicano di poter programmare attività di sinergia per offrire un contributo positivo ai detenuti e al territorio stesso.

Luciana Salvatorelli Presidente Il Buco nel Tetto

Rosaria Spagnuolo Presidennte Ricoclaun

Rosanna Florio Presidente Amici di Zampa

Condividi su:

Seguici su Facebook