Pilkington sempre più innovativa. Al via un progetto di ammodernamento della centrale di cogenerazione

Enel X diventa partner di NSG Group e interverrà nello stabilimento sansalvese

| di Marica Marietti
| Categoria: Attualità
STAMPA

Fotogallery: clicca sulle immagini per ingrandirle

printpreview

Una bella notizia di innovazione è quella che giunge da Enel e che coinvolge lo stabilimento sansalvese della Pilkington. Il colosso dell’energia, tramite Enel X, la linea che si occupa di innovazione e transizione energetica, effettuerà dei lavori nello stabilimento Pilkington di San Salvo in seguito alla partnership stretta con NSG Group.

L’intervento partirà nei prossimi mesi ed è mirato all’ottimizzazione dei consumi dello stabilimento e di conseguenza all’aumento di potenza energetica dello stesso. Le opere verranno effettuate nella centrale di cogenerazione per rendere la fabbrica più vicina alle esigenze ambientali del pianeta e lavorare sulla sua sostenibilità. L’energia prodotta dallo stabilimento sarà sempre più pulita grazie a un processo di trigenerzione. Questo, oltre a produrre energia elettrica, tramite l’installazione di un assorbitore per l’energia frigorifera, permetterà di recuperare ulteriore energia. Il modello è vicino a quello dell’economia circolare quindi, al centro della sostenibilità e dei nuovi modelli di sviluppo. In questo modo poi, l’energia verrà autoprodotta, comportando anche un notevole risparmio economico per Pilkington.

Senza dubbio un segno di continuità per lo stabilimento che si trova ad affrontare una crisi importante e discussa anche a causa della pandemia. Il riadeguamento energetico dello stabilimento comporterà nuove assunzioni e un nuovo slancio per il territorio che da sempre vede in Pilkington un punto di riferimento fondamentale.

Marica Marietti

Contatti

redazione@sansalvo.net
WWW.SANSALVO.NET -
tel. 333.6506972
fax 0873.549800
Via Duca degli Abruzzi, 54
66050 - San Salvo
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK