'Mare senza barriere', perché fare il bagno è un diritto di tutti

San Salvo è il primo comune, tra quelli nei quali il servizio è gestito dalla Sgs, che lo ha già attivato sulla costa teatina

| di redazione
| Categoria: Attualità
STAMPA

Fotogallery: clicca sulle immagini per ingrandirle

printpreview

«Per noi l’estate a San Salvo è già cominciata. Tra i primi servizi attivati per la nuova stagione estiva c’è questo di “San Salvo, mare senza barriere” per favorire ai disabili non solo l’accesso in spiaggia ma soprattutto la possibilità di fare il bagno con idonee sedie e con l’adeguata assistenza».

A dichiararlo il sindaco Tiziana Magnacca che annuncia l’avvio, per la quinta stagione consecutiva, di “Mare senza barriere”.

Già da questo fine settimana, e per tutto il mese di giugno, si potrà accedere nell’area 19, nei pressi del Lido Controvento, tutti i giorni dalle ore 9.00 alle ore 12.00 in maniera gratuita. Poi per mesi di luglio e agosto il servizio sarà attivo tutti i giorni. Si arriva in spiaggia attraverso una passerella che dal marciapiede consente di accedere in acqua con l’utilizzo delle sedie job messe a disposizione dall’Assessorato alle Politiche sociali. Il servizio presenta uno spazio ombreggiato, appositamente creato per il ristoro e la permanenza, una zona gazebo per l’accoglienza con le dovute misure di distanziamento.

«E’ un servizio che abbiamo attivato per la prima volta nell’estate del 2017 – spiega l’assessore alle Politiche sociali Giancarlo Lippis – e che ha visto il gradimento di quelle famiglie dove c’è un componente che presenta delle disabilità fisiche e che facilmente possono accedere in spiaggia e avere il piacere di poter fare il bagno».

Lippis ricorda che San Salvo è Bandiera Blu per la ventiquattresima volta e che tra i servizi che qualificano il lungomare c’è anche “Mare senza barriere” con «una spiaggia che deve essere fruibile per tutti rimuovendo ogni ostacolo. La disabilità non può e non deve essere un limite. L’inclusione sociale eleva e misura il grado di civiltà di una comunità».

San Salvo è il primo comune tra quelli nei quali il servizio è gestito dalla Sgs che lo ha già attivato sulla costa teatina.

redazione

Contatti

redazione@sansalvo.net
WWW.SANSALVO.NET -
tel. 333.6506972
fax 0873.549800
Via Duca degli Abruzzi, 54
66050 - San Salvo
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK