Partecipa a SanSalvo.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Nin gi sta chji

Condividi su:
Ogne tante nin pruvuate pure vi (vi 60-80enni di Sand Salv) ch’ la sensaziaune di spaseamente che nin vi fa chjì sinté parte di lu puaiase andó sete nite? Nin gi sta chjì  la Sand Salv di mastre Guide e la puteche di Ené. Lu spuacce di Guide lu sualaróle s’è radduppiáte e ci sta Guide, ma lu nupuaute. Nin parlame di Nicole lu puanattire. E chi c’è rimaste di li 3-4 firrere? Nin gi sta chjì Sand Salv di pippine Masciale (lu buannitaure), ma manche qualle di Tonine, lu fueji. Tinavame lu muare a la ve’ di la staziaûne e lu muare a la ve’ di Nasce. Mo nin gi sta chjì nu puezz’ di spiaggia lebbire. Nin gi sta chjì la porte di la terre di na vodd e la cáse andó so nnate (la mudernità di cirte pruvincialutte, chi z’hanne aritruvite a cummuannà o a mantinà la caude a chelle ca avevena cummuannà ma nin sapavéne coma si faciave, diciavene ca ci vulave la piazza larghe pi fa puste a li machine). La SIV e la Marelle zi l’hanne magnite li giappunese.  Nin gi sta chjì lu cinime di Bionde e di Biacille e zi n’è jiute pure Umbuerte e Felice. ‘Nzimbre a don Cirille zi n’è jiute sante Vete & sant’Antonio e pîure sante Rocche. Li pirsaune che séme chiante é naquelle e ognîune chiù salvanase di n’addre. È cusciué che va lu muanne, l’ sapame, ma faciame fatéche ad accittarl’. A lu stuesse mode, annende a lu spuecchji, nghi lu puassà di lu tuempe, ci sta cacchidiune che ni é chjì quell’ di na vodde.
 
(le foto le dobbiamo ai vari amici “archivisti” che li hanno gentilmente pubblicate in rete: F. Sparvieri, S. Marchetta, P. Romondio e diversi altri)
Condividi su:

Seguici su Facebook