Partecipa a SanSalvo.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Tribunale a rischio chiusura e avvocati in sciopero, sostegno da San Salvo

Magnacca: "Il territorio non può permettersi di perdere un presidio giudiziario così importante"

redazione
Condividi su:

Con una deliberazione di Giunta il Comune di San Salvo, nell’affermare l’importanza di mantenere a Vasto gli uffici giudiziari di Tribunale e Procura, condivide la protesta del Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Vasto di astenersi dalle udienze nei giorni del 19, 20 e 21 gennaio rappresentando il disagio per l’imminente chiusura degli stessi.

A spiegarne le ragioni il sindaco Tiziana Magnacca che ribadisce la vicinanza del Comune di San Salvo alle ragioni di un territorio “che non può permettersi di perdere un presidio giudiziario così importante rappresentato dalla sede del Tribunale a Vasto”.

“La chiusura dei cosiddetti Tribunali minori disattende alle necessità delle comunità locali che chiedono più sicurezza e presenza dello Stato anche attraverso gli uffici giudiziari per garantire l’amministrazione della giustizia. Continueremo a batterci, per quanto di nostra competenza, per il Tribunale di Vasto e alle iniziative portate avanti dai parlamentari e dagli enti locali e in particolare dal Consiglio dell’Ordine degli avvocati di Vasto e dal suo presidente Vittorio Melone”, evidenzia il sindaco di San Salvo.

Condividi su:

Seguici su Facebook