Partecipa a SanSalvo.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

La scelta del candidato sindaco con un 'clic': De Nicolis ha battuto Lippis per un voto

La ricostruzione del quotidiano Il Centro

redazione
Condividi su:

Un solo voto in più da parte di Emanuela De Nicolis rispetto al vice sindaco ed assessore Giancarlo Lippis

A ricostruire la procedura di designazione della candidatura a sindaco nell'area di centrodestra, in vista delle prossime elezioni comunali a San Salvo, è il quotidiano Il Centro, attraverso un articolo di Anna Bontempo, nel quale si parla di quanto operato dai gruppi consiliari di maggioranza San Salvo Città Nuova, Lista Popolare e Per San Salvo

De Nicolis, consigliere comunale ed avvocato, ha ottenuto 9 voti, uno in più di Lippis.

Scrive Anna Bontempo: "Dopo aver cercato per settimane di trovare la quadra sul nome di Lippis il centrodestra ha deciso di affidarsi alle votazioni on line a cui hanno partecipato la sindaca Tiziana Magnacca, il presidente del Consiglio comunale Eugenio Spadano, i consiglieri e gli assessori. De Nicolis l’ha spuntata per un voto in più. In un comunicato diffuso lunedì sera dai gruppi consiliari di maggioranza si parla di “una scelta condivisa, che consentirà al centrodestra di ripresentarsi agli elettori ancora più forte, alla ricerca del consenso in maniera unitaria, con idee e programmi concreti, per proseguire nel lavoro svolto in questi dieci anni”. Ma le voci che girano parlano di reazioni deluse che potrebbero sfociare in vere e proprie fughe.

L'articolo de Il Centro (clicca qui)

Condividi su:

Seguici su Facebook