Partecipa a SanSalvo.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Perde pezzi la Giunta Magnacca: si dimettono gli assessori Marcello e Raspa

Percorso amministrativo interrotto "per motivazioni esclusivamente politiche"

redazione
Condividi su:

Perde pezzi la Giunta comunale di San Salvo ad ormai poco dalla scadenza amministrativa.

Gli assessori Tonino Marcello e Fabio Raspa hanno depositato questa mattina presso l’ufficio protocollo del Comune le dimissioni dalla loro carica (“Attività
produttive, Turismo, Spettacolo, Sport, Trasporti, Tributi ed Economato” Marcello e “Sicurezza Urbana, Polizia Locale, Viabilità e Anagrafe Raspa)”.

“La decisione è maturata dopo una lunga e travagliata riflessione che ci ha indotto a dissociarci definitivamente dalla attuale compagine amministrativa. Infatti, la carenza di una conduzione condivisa, l’assenza di serenità e di coesione interna rappresentano elementi insuperabili per consentire un efficace lavoro di squadra che deve avere sempre come finalità quel buon governo che la città di San Salvo merita. Pertanto – spiegano Marcello e Raspa –  certi di aver svolto con serietà ed impegno i delicati e prestigiosi compiti conferiti, ci siamo visti costretti ad interrompere, nostro malgrado, il percorso amministrativo per motivazioni esclusivamente politiche.

Tuttavia, non mancherà il nostro impegno e contributo politico finalizzato al bene e allo sviluppo della città di San Salvo, spinti incessantemente dal desiderio di vederla migliore. Infatti, il nostro invito è rivolto a tutte le forze politiche e sociali presenti, ad adoperarsi affinché la nostra cittadina possa avere al governo persone che amano San Salvo. Siamo aperti all’ascolto di ogni singolo cittadino e al dialogo costruttivo, nello spirito di servizio che ci ha sempre contraddistinto”.

Condividi su:

Seguici su Facebook