Partecipa a SanSalvo.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Invasione dell'Ucraina 'follia di Putin'

Condividi su:

Purtroppo i timori di molti di noi, si sono tristemente avverati.

L'invasione di Putin (non la chiamerei della Russia) dell'Ucraina ha determinato un atto da condannare e da ostacolare con tutti mezzi.

Sono stato parecchie volta in Russia e parlando con le persone ho capito che loro non condividono la politica di Putin ma la subiscono per paura: sono fermamente convinto che in questo triste frangente la maggioranza del popolo russo condanna il gesto arrogante, totalitario ed espansionistico di Putin, ma non può manifestarlo, poiché è grande il rischio di essere arrestati e pereseguitati.

Ho avuto il piacere di conoscere alcuni cittadini/e ucraini, sono persone squisite, sono molto legati al loro paese, sono persone colte, hanno molta fede in Dio e credono fermamente nella libertà e nella democrazia della quale Putin li vuole privare.

L'invasione è paragonabile a quella nazista, il popolo ucraino è convinto di questo e spera e che le sanzioni e la pressione del mondo democratico costringano Putin a recedere da questa decisione catastrofica, devastante e sanguinaria

Il popolo ucraino ha tutta la mia solidarietà, auguro loro tutto il bene di questo mondo e speriamo che il tutto si risolva senza grandi spargimenti di sangue.

Condividi su:

Seguici su Facebook