Partecipa a SanSalvo.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Quando amore per il proprio territorio e professionalità si incontrano

Al porto turistico di Marina Sveva a Montenero di Bisaccia il convegno “Il miglioramento del tessuto urbano attraverso il Superbonus 110 - La scelta di soluzioni sostenibili nei progetti di

Condividi su:

Ieri sera, presso il porto turistico di Marina Sveva a Montenero di Bisaccia, si è tenuto il convegno dal titolo “Il miglioramento del tessuto urbano attraverso il Superbonus 110 - La scelta di soluzioni sostenibili nei progetti di miglioramento e riqualificazione”.
Organizzato dallo studio tecnico Francesco Spadano unitamente alla Gemelli srl Soluzioni Edili e il Consorzio So.Co.lm. e con il contributo tecnico di Mapei, ha visto la presenza di numerosi partecipanti, riscuotendo apprezzamenti per l’alto livello delle professionalità messe in campo.
Dopo i saluti del Sindaco di San Salvo Emanuela De Nicolis e del Sindaco di Montenero di Bisaccia Simona Contucci, hanno preso la parola l’Ing. Gaetano Cicioni, presidente del Consorzio Socoim, in collegamento Giovanni Granatello, amministratore Gemelli srl, Stefano Geminiani, ingegnere Linea rinforzi strutturali Mapei, Marco Grossi, specialisti cappotti e finiture Mapei, Alessandro Tucci, ingegnere termotecnico Studio Geina, Nicola Guglielmi, architetto studio progettazioni Guglielmi Planning ed Eros Ravaglia, ingegnere Ditta Vettaflex.
Tra i numerosi presenti, l’Avv. Tiziana Magnacca, presidente del Consiglio di San Salvo, il Dott. Eugenio Spadano, Assessore ai lavori pubblici di San Salvo, l’Ing. Massimo Staniscia, Presidente ordine Ingegneri di Chieti, il Geom. Giandomenico Scioletti Presidente ordine dei Geometri di Chieti, l’Avv. Vittorio Melone, Presidente ordine Avvocati di Vasto.
L’iniziativa ha suscitato molto interesse sia per l’elevato livello tecnico, che per le strategie e le risorse dedicate al nostro territorio, che mirano a contribuire a un processo di riqualificazione complessiva, che coinvolge sicurezza, ambiente, comfort e architettura, capaci di innescare meccanismi virtuosi di tipo economico per l’intero territorio.
L’ambizione, il progetto, è quello di intervenire sulla qualità del nostro patrimonio immobiliare, anche in occasione degli importanti investimenti e progetti dell’Amministrazione comunale di San Salvo, contribuendo ad un progetto di riqualificazione globale.
Come ha concluso il Geom. Spadano, moderatore e co-organizzatore dell’evento, utilizzando definizioni proprie del “110”, “sicurezza, qualità dell’ambiente, comfort e bellezza sono caratteristiche TRAINATE di meccanismo virtuoso che li rende elementi TRAINANTI di un intero sistema economico. La sicurezza, l’ambiente, la qualità della vita, sono patrimonio di tutti”.

Condividi su:

Seguici su Facebook