Partecipa a SanSalvo.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Fonte di energia pulita, affidabile e silenziosa: scopri la power station portatile

Condividi su:

Sarà capitato a tanti tra noi di ritrovarsi in una situazione di emergenza e avere la necessità di utilizzare, ad esempio, il proprio smartphone per chiedere aiuto oppure di dover utilizzare un altro dispositivo per chiamare i soccorsi; però, all’occorrenza, come spesso accade, le apparecchiature elettroniche sono scariche

Adesso immaginiamo di trovarci in questa situazione quando si è in campeggio. Quando si è fuori casa per una vacanza, ci si augura di trascorrere al meglio il tempo e si spera che non accadano inconvenienti. Qualora dovessero capitare, è bene avere sempre con sé una batteria portatile

Tra queste ultime, si posizionano come leader nel settore le power station EcoFlow grazie anche alla possibilità di poterle ricaricare da fonti rinnovabili. Le power station sono dei veri e propri generatori in grado di immagazzinare l’energia prodotta dai pannelli fotovoltaici. 

In seguito, quando se ne avrà bisogno, la batteria solare, in un batter d’occhio, sprigionerà tutta l’energia per ricaricare il proprio dispositivo e non solo; infatti, può essere utilizzata anche per alimentare la propria abitazione

Quest’ultimo è un tassello ancora più importante se si immagina una situazione spiacevole indoor, ad esempio quando accadono cortocircuiti. Nell’attesa del tecnico specializzato, si potrà fare affidamento su questo formidabile dispositivo targato EcoFlow, azienda estremamente attenta ai bisogni del cliente sia quando si trova nella propria abitazione ma, soprattutto, per tutti coloro che amano l’avventura. 

Le power station, oltre ad essere considerate delle vere e proprie crocerossine quando si verificano situazioni come quelle descritte poc’anzi, possiedono delle caratteristiche davvero uniche se paragonate a modelli simili presenti sul mercato. Scopriamole insieme. 

Power station, elenchiamo le caratteristiche

Questo dispositivo è stato progettato con estrema cura e attenzione per soddisfare ogni tipo di necessità. Innanzitutto, partiamo dal design. Infatti, c’è una motivazione se si può portare sempre con sé, quindi sia all’interno sia all’esterno, e si rintraccia proprio nel design che è portatile

Inoltre, è anche compatto ed ergonomico. Basterà dedicargli lo spazio necessario per posizionarlo ed il gioco è fatto: si avrà sempre a portata di mano tutta l’energia necessaria per affrontare una vacanza oppure un lungo viaggio. 

Un’altra caratteristica si rintraccia nella ricarica. Abbiamo citato precedentemente che la power station può essere ricaricata da fonti rinnovabili. Infatti, collegandola ai pannelli solari targati la stessa azienda delle batterie si potrà, difatti, avere una ricarica che sfrutta l’energia cardine sulla Terra, ovvero quella solare. 

Tra le peculiarità fondamentali c’è l’elevata adattabilità. Il comparto tecnico è stato dotato di un gran numero di prese elettriche che si presentano in diversi formati, in questo modo si adatta al meglio a qualsiasi dispositivo in possesso. 

Inoltre, sempre per quanto riguarda questo aspetto, una power station portatile è in grado di alimentare sia i dispositivi elettronici più comuni come, ad esempio, il proprio smartphone, pc, ecc, sia i più diffusi elettrodomestici presenti nella propria abitazione, dal frigorifero al microonde senza tralasciare il phon, ecc. Quindi, si potranno caricare dispositivi energivori e no. 

L’azienda madre, sempre per andare in contro e soddisfare le esigenze di un gran numero di persone, ha distinto due tipologie di power station che rientrano, infatti, in due famiglie differenti: la prima è la DELTA e l’altra è la RIVER. Vediamole insieme. 

Power station portatile, famiglia DELTA

Questa batteria portatile è stata pensata e realizzata per essere utilizzata sia indoor sia outdoor. Le specifiche tecniche di questa power station sono degne di nota. Partiamo dalla potenza elettrica consumata in un istante, espressa in kilowatt (kW), e dalla quantità di energia elettrica consumata in un intervallo di tempo specifico, espressa in kilowattora, indicata con kWh: la capacità offerta dalla serie DELTA è compresa tra 882 kW e 3.6 kWh

Si può ben notare come sia una batteria portatile estremamente potente. Non manca di certo il requisito dell’affidabilità. Infatti, il suo corpo elettronico è dotato di diverse uscite per accogliere diversi dispositivi. Inoltre, essendo adatta per gli interni, ricaricherà anche i dispositivi energivori. 

Può essere considerata un modello davvero versatile grazie alla sua capacità di adattarsi a diverse situazioni, motivo per cui può diventare la fedele compagna di viaggio nelle avventure e un’ottima alleata quando si è in casa. 

Collegandoci proprio a quest’ultimo luogo, ovvero la propria abitazione, la power station serie DELTA si trasforma in un vero e proprio piccolo generatore. Se ricordiamo, all’inizio abbiamo citato un evento spiacevole in cui ci si potrebbe trovare: interruzione improvvisa di corrente. 

Questa batteria, grazie al suo potenziale di accumulo, permette di sfruttare una fonte di energia aggiuntiva che si potrà adattare a tutti i dispositivi. Riuscirà ad alimentarli per ore senza il rischio di interferenze. In questo modo, l’azienda EcoFlow è riuscita a combinare al meglio l’efficienza con la portabilità. 

Power station portatile, famiglia RIVER

Nel vasto catalogo si trovano i modelli appartenenti alla famiglia RIVER. È una power station, anch’essa portatile, con capacità compresa tra 210 kW e 720 kWh. Si posiziona al vertice per essere portata in tutte le uscite in campeggio. 

Sul mercato si è ben distinta. Infatti, è riconosciuta come la migliore batteria solare a litio in termini di flessibilità. Tra le sue caratteristiche presenta una ricarica fulminea, può raggiungere l’80% in appena un’ora. Questo grazie ad un’innovazione tecnologica: le è stata incorporata una funzione brevettata X-Stream che consente proprio di avere una ricarica veloce. 

Come la sua cugina appartenente alla serie DELTA, anche questa centrale elettrica portatile possiede diverse uscite che si adattano al meglio a qualsiasi tipo di apparecchio elettronico in possesso. Grazie a questa e anche ad altre caratteristiche, strettamente funzionali, che si potranno scoprire mentre la si utilizza, la si può considerare un partner perfetto per i propri viaggi. 

Per concludere, è bene sapere che quelle descritte fino ad ora sono le principali caratteristiche che questi modelli possiedono. In realtà, come detto anche precedentemente, il ventaglio di scelta è ampio. Infatti, entrambe le famiglie ospitano diversi membri, ovvero modelli, che si differenziano tra loro principalmente per la potenza in termini energetici. 

La realizzazione di più prodotti si è resa necessaria per soddisfare ogni tipo di esigenza e ogni tipo di situazione, da quelle ludiche a quelle di emergenza. 

Condividi su:

Seguici su Facebook