Partecipa a SanSalvo.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

"Se dovesse essere un atto doloso, tendo la mano a chi lo ha compiuto con lo spirito del perdono e del dialogo"

Il messaggio del sindaco di Vasto e presidente della Provincia di Chieti Francesco Menna dopo l'incendio della sua autovettura

Condividi su:

Riceviamo e pubblichiamo dal sindaco di Vasto e presidente della Provincia di Chieti, Francesco Menna.

Esprimo profonda gratitudine a quanti in queste ore hanno rivolto messaggi di vicinanza e solidarietà alla mia persona, ai miei familiari e alle persone a me più care per quanto accaduto ieri sera.

Il mio grazie dunque ai cittadini, al Prefetto di Chieti, Mario Della Cioppa, al mondo della politica e alle Istituzioni tutte per quanto mi é accaduto.

Fortunatamente non ci sono stati danni a persone e cose ed è questa la cosa più importante e che mi rincuora.

Ringrazio poi la Magistratura e le Forze dell'Ordine tutte per il sempre tempestivo e celere intervento.

Gli inquirenti sono già a lavoro da ieri sera per comprendere quanto realmente accaduto. Auspico che si sia trattato di semplice autocombustione e che le fiamme all'auto si siano propagate in maniere del tutto accidentale. Se così non dovesse essere, se dovesse dunque essere un atto doloso, tendo la mano a chi ha compiuto tale gesto con lo spirito del perdono e del dialogo.

La democrazia è bella quando è una battaglia di idee e non di violenza.

Rinnovo dunque la mia profonda gratitudine e riconoscenza per quanti mi sono vicini da ieri sera.

Sono sereno. Ho piena fiducia come sempre nella Magistratura.

Grazie a tutti e andiamo avanti, insieme e con serenità e tranquillità.

Condividi su:

Seguici su Facebook