Partecipa a SanSalvo.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

LA TELA DEI SINDACI PROPONE IL SINDACO TUTOR

Condividi su:
La Tela dei Sindaci d’Abruzzo aderenti al PD stringe più forte i suoi nodi e partorisce una proposta utile ad aprire nuovi spazi: ogni sindaco della Tela al primo o al secondo mandato deve fare da tutor a un candidato sindaco che si presenta alle elezioni amministrative di primavera. La proposta nasce dal presupposto che l’esperienza è un bene prezioso, il valore che divide la teoria dalla pratica e permette di ampliare la possibilità di successo, che l’esperienza di un sindaco è un bene ancora più prezioso perché unisce, annoda sensibilità politica e amministrativa, è calibrata sulle specificità del territorio ed è verificabile sulla base dei risultati. Il sindaco tutor consiglierà il candidato, selezionando le esperienze da mettere in comune, aiutandolo a vincere e successivamente dovrà seguire e formare il sindaco neoeletto. Quest’attività di tutoraggio si dovrà realizzare fra Comuni confinanti, con verificati elementi di similitudine. In questo modo sarà possibile far crescere più rapidamente i giovani sindaci della Tela e iniziare a costruire attività politiche e amministrative sinergiche sui territori creando un fronte più vasto e parallelo. Dopo la presentazione ufficiale nello scorso mese di gennaio, la Tela è cresciuta ulteriormente raccogliendo nuove adesioni durante l’incontro che si è tenuto agli inizi di febbraio presso il Comune di Montorio al Vomano. Dal confronto con il gruppo PD in consiglio regionale è emersa, inoltre, la necessità di importanti iniziative future sulla condizione delle strutture sanitarie in Abruzzo, sulle emergenze nella gestione dei rifiuti, sulle modifiche della legge urbanistica regionale e sulla riforma degli ATO. Sono stati programmati due incontri per i prossimi giorni. Il primo si terrà sabato 26 febbraio alle ore 9:30 presso la sala consiliare del Comune di Pratola Peligna per le prime valutazione sul Piano sociale regionale. L’incontro sarà l’occasione anche per fare il punto sull’organizzazione della Rete dei Sindaci nella provincia dell’Aquila. Il secondo appuntamento è previsto per il 3 marzo alle ore 18:30 presso il Teatro Comunale di Città Sant’Angelo per un dibattito sul tema ” Dal Federalismo Municipale alla carta delle autonomie: Il nuovo volto dei Municipi d’Italia”, alla presenza del Senatore Enzo Bianco. Ad ogni nuovo incontro della Tela, emerge con sempre maggiore forza la volontà dei sindaci ad unirsi in un’azione che, partendo dal basso, riesca a riconquistare i Comuni. L’onda che si è mossa dall’Abruzzo potrebbe allargarsi coinvolgendo 4.000 sindaci del PD sul territorio nazionale uniti dalla difficoltà quotidiana di dover risolvere sempre più problemi con sempre meno risorse riducendosi a parafulmini delle scelte scellerate dell’attuale governo, nonché dalla necessità di far contare la voce dei territori a tutti i livelli e su tutte le scelte e le questioni di primaria importanza: dalla legge elettorale alla questione morale, alle strategie di sviluppo per il futuro.
Condividi su:

Seguici su Facebook