Partecipa a SanSalvo.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Iniziativa natalizia del Movimento San Salvo 5 Stelle

Le risposte dei partiti e delle liste civiche

Condividi su:
Cari concittadini, come abitudine del Movimento 5 Stelle, vi aggiorniamo sulle nostre iniziative. Ogni volta che proponiamo un’idea per migliorare la città, cerchiamo di coinvolgere tutti perché crediamo che l’ importante è fare, a prescindere da chi lo fa. Vi ricorderete che poco tempo fa abbiamo inviato a tutti i partiti di San Salvo una lettera in cui chiedevamo di dare un contributo economico, poiché il sub commissario, durante un incontro, ci aveva detto che mancano le risorse per una festa natalizia dignitosa per San Salvo. Bene, dovete ora sapere come sono andate le cose: IDV: Ha sfruttato la nostra iniziativa per farsi pubblicità. Sul loro sito .net hanno pubblicamente detto di voler aderire, ma una volta contattati hanno fatto scaricabarile. Il risultato: NULLA DI FATTO nonostante abbiano rappresentanti in alto. UDC: Forse la delusione più grande visto che il suo rappresentante è un coetaneo da cui ci aspettavamo sensibilità, ma forse nessuno di noi ha cognomi o parentele abbastanza importanti da muovere il suo interesse. Risultato: NULLA DI FATTO. PD: Da loro neanche un cenno di risposta. E’ grave da parte di persone del loro livello dimostrare menefreghismo verso un’iniziativa fatta perché tutti ne godano. Risultato: NULLA DI FATTO San Salvo DEMOCRATICA: Stesso e identico comportamento dei cugini del PD, chiaramente vengono dalla stessa istruzione. Vi sembra normale scappare per evitare una risposta? Bastava dire non siamo interessati. Risultato: NULLA DI FATTO PSI: Non pervenuti. Del tutto assenti e chiaramente nessuna Risposta. Risultato: NULLA DI FATTO. PdL: Neanche qui ci hanno degnato di una risposta. Evidentemente neanche a loro interessa dare un natale dignitoso a San Salvo. Liste civiche: Dalle liste civiche abbiamo avuto l’unica gradita sorpresa: Tiziana Magnacca ci ha incontrati e dato il suo contributo economico. A lei va un sentito grazie, soprattutto per la considerazione che ha dimostrato di avere nei nostri confronti. In politica la trasparenza deve essere la prima cosa, per questo vi informiamo e informeremo sempre la città, passo passo, delle scelte di tutti. La verità è che quello che ci ha ferito di più è stata la maleducazione e lo snobbismo di tutti coloro che neanche ci hanno risposto e che si propongono alla cittadinanza per andare a “GOVERNARE” o semplicemente andare al “POTERE”?…. da scoprire. Se la nostra colpa è stata quella di voler organizzare qualcosa per la città, chiedendo ai politici di dimostrare che sono capaci di dare (e non solo di prendere) allora chiediamo scusa. Sarete voi cittadini a farvi una opinione su quanto accaduto. Intanto invitiamo i signori politici a capire che ogni cittadino è degno di considerazione e merita risposta.
Condividi su:

Seguici su Facebook