Partecipa a SanSalvo.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Il Comune di San Salvo promuove una raccolta firme in difesa del Tribunale di Vasto

È possibile aderire fino al 30 ottobre

Condividi su:

Il Comune di San Salvo si schiera a difesa del Tribunale di Vasto sostenendo, tramite una raccolta firme che porti alla promozione di una proposta di legge di iniziativa popolare,  la battaglia per la salvaguardia di quello che resta un presidio di legalità ed un simbolo di vicinanza della giustizia ai cittadini.

«Perché si riesca a far approdare in Parlamento una legge a difesa dei Tribunali Provinciali limitrofi – spiegato il sindaco Tiziana Magnacca – si dovranno raccogliere 50 mila firme.  Fin dall’inizio siamo stati al fianco dei comitati contrari alla chiusura della sede di Vasto. Continueremo a dare  il nostro pieno appoggio, perché credo fermamente nell’importanza del nostro Tribunale e nella sua funzione strategica di presidio in un territorio di confine appetibile come il nostro».

Tutti i cittadini possono aderire all’iniziativa.
Le firme si raccoglieranno fino al 30 ottobre, presso l’ufficio URP del Comune, sito al piano terra  del Municipio.

«Come me, molti sindaci del territorio stanno sostenendo questa iniziativa - conclude il primo cittadino di San Salvo -  Occorrerà il supporto  di tutti per tentare di bloccare i decreti sanciranno la chiusura dei Tribunali territoriali».

Condividi su:

Seguici su Facebook