Partecipa a SanSalvo.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Comitato San Salvo Adesso! compie un anno

Il comitato nacque per appoggiare la proposta di Matteo Renzi

a cura della redazione
Condividi su:

Riceviamo e pubblichiamo

Il percorso del Comitato San Salvo Adesso! è iniziato esattamente un anno fa, allorquando un gruppo di giovani appartenenti al direttivo del Partito Democratico ha deciso con coraggio di appoggiare la proposta del sindaco di Firenze e sostenere la sua idea di rinnovamento della classe politica.
In quest’ultimo anno abbiamo intrapreso numerose battaglie: prima fra tutte quella delle primarie,  in occasione delle quali,  pur contrapposti a larga parte dell’establishment del partito,  abbiamo ottenuto il miglior risultato a livello regionale.
Grazie all’esperienza delle primarie e ad altre occasioni di confronto, oggi il Comitato può contare sul sostegno di moltissimi cittadini: il loro interesse e il loro entusiasmo ci rendono ottimisti e volenterosi nel continuare a chiedere e  sostenere un nuovo modo di fare politica, che parta dai cittadini, perché siamo convinti che un partito senza i suoi elettori sia un semplice contenitore vuoto.
Abbiamo forte il ricordo di sezioni che fungevano da punto di incontro dei propri iscritti, piene di voci, di incontri e di scontri: oggi sono sedi vuote di funzionari di passaggio. Non è questa la nostra idea di partito, non è questa la nostra idea di rappresentanza. Quando il divario tra ciò che gli elettori pensano e vogliono e ciò che i rappresentanti politici fanno è incolmabile, c’è un’unica strada da intraprendere: fare un passo indietro e ridare voce ai propri iscritti ed elettori. Altrimenti la pena sarà quella di avere un partito di “proprietà”, ma senza fruitori.
Matteo Renzi ha un’idea chiara: quella di un partito snello, senza apparati pletorici, il cui finanziamento non passi dalle tasche dello Stato, ma da quelle di chi vorrà sostenerlo, in modo diretto e limpido. Ha in mente una classe politica che non viva di rendite di posizione, un parlamento la cui rappresentatività sia legata a un numero minore di parlamentari, ma soprattutto chiede che i cittadini possano votare senza filtri i propri rappresentanti, direttamente  e non attraverso le stanze delle segreterie.
Il Comitato San Salvo Adesso! rifiuta la logica delle correnti e continuerà all’interno del partito la sua richiesta di cambiamento, perché siamo convinti che il PD debba essere un luogo accogliente per tutti e non solo per alcuni: vogliamo un partito aperto a tutti coloro che dichiarano di votare PD e di volerne far parte, disponibile al pluralismo e al confronto di opinioni diverse, pur nell’ambito di una visione comune.
Abbiamo in mente un’Italia ambiziosa, cosciente della propria bellezza e della propria forza. Abbiamo in mente un Paese che includa e non escluda i suoi cittadini e coloro che chiedono d’esserlo. Chiediamo meno burocrazia, perché le idee non rimangano bloccate tra le fila di funzionari inconcludenti. Per fare questo bisogna liberarsi dai tatticismi, lasciare spazio a chi ha volontà, coraggio e passione, per crescere  e far crescere questo paese.
Infine un appello a quanti credono nel riscatto dell’Italia e degli Italiani e a quanti credono nella nostra democrazia: l’unico modo di cambiare le cose è partecipare e praticare la buona politica, perché le chiacchiere, in genere, rimangono  tali.
Abbiamo il dovere di renderci protagonisti del tempo che stiamo vivendo, per rendere questo paese così come ognuno di noi lo immagina.
Il voto che ci impegnerà nella elezione del segretario nazionale sarà aperto, come lo sono i comitati e dovrà vederci protagonisti non marginali nella discussione anche delle problematiche relative alla nostra città ed alla regione che viviamo.

 

Per il Comitato:
- Carmine Venezia
- Nicola Artese
- Agostino Monteferrante
- Annarosa Costantini
- Leopoldo Daniele
- Domenico Gualà
- Antonio Di Petta
- Antonio Cilli
- Tony Mariotti
- Romina D’Alò
- Silvia Di Virgilio
- Antonello Cerella
- Paolo Dongu
- Angelo Di Bartolomeo
- Teodoro Ialacci
- Antonia Schiavarelli
- ...

CONTATTI:
e-mail: sansalvoperrenzi@gmail.com
    San Salvo Adesso!
 

Condividi su:

Seguici su Facebook