Partecipa a SanSalvo.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Marchese sulla querela di Tomeo: «Prevalgano dialogo e confronto»

Condividi su:

In tanti anni di militanza politica ed impegno amministrativo sono sempre stato rispettoso della legge e di tutti, amici ed avversari. Ho mantenuto una correttezza istituzionale e comportamentale che mi hanno portato a non avere problemi di nessuna natura.
In merito alla denuncia-querela rivoltami dall'ex Sindaco Armando Tomeo (leggi), relativa ad una intervista da me rilasciata in data 27-09-2014 alla testata Sansalvomare.it, ribadisco che era mia volontà non offendere nessuno come si può desumere dalla stessa intervista.

Ho solo fatto riferimento ad un periodo storico contestualizzandolo ad una vicenda amministrativa attuale, non esprimendo giudizi di nessuna natura. La citazione della sua persona era collocata solo ed esclusivamente a quel periodo.
La mia intenzione era la difesa del bene comune.
Tutto questo per amor di chiarezza, rendendomi disponibile a qualsiasi tipo di chiarimento.
Ritenendo che il dialogo e il confronto debbano prevalere sempre anche nei momenti più difficili.

Condividi su:

Seguici su Facebook