Partecipa a SanSalvo.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Marchese: «Spadano non vuole capire»

Condividi su:

Tutti i passaggi compiuti dal sottoscritto nella gestione della crisi sono atti pubblici documentati, ancora oggi consultabili e visibili per chi lo desidera.
Solo chi è distratto o non vuole capire (leggi la lettera di Spadano), vivendo in uno stato di confusione politica, non riesce a comprendere i motivi che hanno determinato le note vicende amministrative del passato.
Sul mio stato d'animo e sulla mia condizione fisica puoi stare tranquillo, godo di buona salute.

Noto che ragioni con la testa rivolta al passato, adesso capisco perché, le cose a San Salvo non funzionano e non vanno bene.
Avevate detto di voler costruire una "Nuova San Salvo" ma non siete stati ancora in grado di costruire nemmeno l'unità del centrodestra, poiché a metà mandato siete già in profonda crisi.
Il voler spostare da parte tua l'attenzione dell'opinione pubblica sul passato, anziché farla discutere delle lacerazioni che vive l'amministrazione comunale attuale, è un vecchio gioco.

Ritengo opportuno che tu debba dare delle spiegazioni ai cittadini rispetto alla crisi che vive oggi il centrodestra e a chiarire ai tuoi amici di coalizione il tuo comportamento politico.
A proposito di cose oscure o poco chiare nella storia politica della nostra città, circola voce che alle recenti elezioni regionali hai sostenuto il centrosinistra. Se ciò risponde al vero devi spiegare come fai a sostenere a San Salvo il centrodestra e a livello regionale il centrosinistra?
È solo doppiezza di antica memoria o vi è dell'altro che è utile conoscere e far sapere ai cittadini?

La curiosità è tanta, da parte di tutti.
Infine, plaudi alla mia trasparenza, aggiungerei onestà, coerenza e linearità di comportamento, virtù che con i tempi che corrono in pochi possono vantare.

Condividi su:

Seguici su Facebook