Partecipa a SanSalvo.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

«Ssd e Marchese vivono gli incubi del loro passato»

Condividi su:

La maggioranza di centrodestra ha i numeri in Consiglio comunale per amministrare e realizzare il suo programma elettorale. Lo ha dimostrato nel corso dell’ultimo Consiglio comunale approvando tutti i punti all’ordine del giorno.

A quanto pare, invece, SanSalvo Democratica è perseguitato dal suo passato. Lo è in particolare Gabriele Marchese, che continua a rivivere gli incubi dei suoi giorni peggiori quando da sindaco di San Salvo è stato mandato a casa. Per noi non è così, i numeri ci sono e andremo avanti con tutte le nostre iniziative per la crescita e lo sviluppo di San Salvo.

Siamo convinti che D’Addario e Raspa restino nel centrodestra, pur avendo aderito al gruppo misto, forse in un momento di incomprensione politica. Ancor più ne siamo convinti per Raspa che è e resterà un politico di centrodestra, e ci auguriamo che egli continui a sostenere il centrodestra a San Salvo in Consiglio comunale come più volte ha affermato.

La maggioranza di centrodestra in Consiglio comunale ha energie e progetti che porterà a realizzazione. Le tante attività svolte e quelle in corso d’opera dimostrano la concretezza della nostra azione amministrativa. Ci dispiace per le minoranze che saranno costrette a far ricorso solo alla propaganda per dimostrare di essere ancora vive.

Condividi su:

Seguici su Facebook