Partecipa a SanSalvo.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

L’Istituto Comprensivo 2 nominato 'Scuola amica dei bambini e dei ragazzi'

Il riconoscimento del ministero dell'Istruzione e del comitato italiano Unicef

redazione
Condividi su:

Il progetto Verso una scuola amica, iniziato nel corso dell’anno scolastico 2013-14, ha coinvolto gli alunni dell’Istituto in un percorso formativo finalizzato alla conoscenza, comprensione e interiorizzazione dei principi che reggono l’impianto della convenzione Onu dei diritti dell’infanzia, approvata dall’Assemblea Generale delle Nazioni Unite il 20 novembre 1989.

Il percorso, coordinato dall’ins. Patrizia Pezzella, si è realizzato attraverso nove passi, dalla scoperta dei diritti universali dei bambini, passando attraverso la riflessione sul problema dell’infanzia negata in alcuni Paesi del mondo, fino a sperimentare azioni concrete di solidarietà per dare attuazione alla Convenzione.
Nella fase conclusiva, gli studenti sono diventati protagonisti insieme ai docenti e ai genitori nella realizzazione delle Pigotte che sono state successivamente adottate con una donazione minima di 20 euro che consentirà all'Unicef di fornire a un bambino di un paese africano un kit salvavita composto da vaccini, dosi di vitamina A, kit ostetrico per un parto sicuro, antibiotici e una zanzariera. Interventi che riducono significativamente il pericolo di mortalità nei suoi primi cinque anni di vita.

L’attestato è stato consegnato dalla presidente regionale Unicef Anna Maria Cappa Monti, che ha definito significativa e costruttiva la collaborazione dimostrata dalle famiglie e dal Comune di San Salvo nella realizzazione del progetto e dalla prof.ssa Ivana Carraro, delegata dall’ufficio scolastico regionale, quale riconoscimento per il lavoro svolto nella promozione e nell’attuazione della Convenzione sui diritti dell’infanzia e dell’adolescenza e per l’impegno assunto a proseguire nel prossimo triennio il percorso avviato.

Condividi su:

Seguici su Facebook