Partecipa a SanSalvo.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Ssd: «Convocheremo un altro consiglio comunale sul nuovo polo scolastico»

Condividi su:

Il punto per discutere sul Polo Scolastico, proposto dai Consiglieri di SSD, per il prossimo Consiglio Comunale del 2 febbraio, non è stato inserito all'Ordine del Giorno dal Presidente del Consiglio Eugenio Spadano che ha sollevato vizi procedurali non in linea con il Regolamento. Lo zelo e l'attenzione del Presidente Spadano sono encomiabili, auspichiamo lo siano sempre visto che in più di qualche circostanza lo Stesso non ha avuto la medesima sensibilità ma anzi ha gestito in modo parziale e poco elegante anche i lavori in aula: da un uomo della Sua esperienza ci saremmo aspettati qualcosa di più, ma tant'è.

È stata sempre prassi di questo Comune favorire ogni discussione democratica su ogni argomento, spesso badando più alla sostanza dei temi che alla forma della loro impostazione, al netto del rigido formalismo regolamentare, soprattutto su temi cari e decisivi per l'interesse generale. Comunque, da oggi saremo certamente più attenti ai modi e ai cavilli e intanto ci attiveremo oltremodo per accellerare la riforma, da noi caldeggiata e già in itinere, di quella parte di regolamento che spesso ingessa e rimanda il dialogo su temi importanti e decisivi per la città e i cittadini, come indubbiamente è la questione del Polo Scolastico. Non bisogna mai avere paura di confrontarsi e discutere, non è nella nostra cultura democratica e politica e per questo continueremo a proporre interpellanze, mozioni, idee e progetti per l'esclusivo Bene di San Salvo.

Riconvocheremo il Consiglio Comunale, d'altronde qualche seduta in più fa solo buon gioco alla qualità democratica della città e, anche qui, non è un caso se la convocazione dei Consigli Comunali è per stragrande merito della minoranza di Centrosinistra!

Ripresenteremo, insieme a tutta la minoranza, la richiesta di convocazione con il punto sul Polo Scolastico, quello sui Centri Anziani, quello sull'uscita dalla maggioranza di una consigliera comunale e su altre tematiche. Lo faremo in punta di Regolamento: sarà finalmente sufficiente per discutere in Consiglio Comunale o il Presidente Spadano e quel che resta della maggioranza di centrodestra ne inventeranno ancora...?

Condividi su:

Seguici su Facebook