Partecipa a SanSalvo.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Il Pd replica a Spadano: «Opposizione via per andare a un matrimonio»

redazione
Condividi su:

Il gruppo consigliare del Partito Democratico replica a presidente del consiglio Eugenio Spadano che aveva accusato l'opposizione di essere frazionata e senza idee (leggi):

Il Presidente del Consiglio Comunale, Eugenio Spadano, mente sapendo di mentire e vuole nascondere le proprie debolezze e quelle della maggioranza che rappresenta, dietro una opposizione che sta lavorando e trovando la propria unità con grande senso di responsabilità nei confronti della città.

Il Presidente Spadano, oltre ad essere un pessimo conduttore del consiglio comunale (in pochi casi durante la storia del consiglio il Presidente prende la parola in qualità anche di capogruppo, in questo caso di se stesso) conducendolo in modo non democratico, rappresenta uno pseudo sostituto del Sindaco.

Lo invitiamo a notare se non se ne fosse accorto che il suo gruppo consigliare è rappresentato da un unico componente, se stesso; che la maggioranza traballa ogni consiglio comunale, vedasi il bilancio approvato con riserva da parte di due consiglieri, oltre alla perdita ormai chiara del consigliere D'Addario.

Spadano doppio giochista (molti cittadini non ancora hanno compreso se è di linea almeno tendenziale di centrodestra o di centrosinistra, forse dipende dal livello di tornata elettorale), deve smetterla di mentire alla città a cui invece volgiamo con semplicità, rendere noti i motivi reali per i quali una parte dell'opposizione e stata assente dalle 17:00 in poi dello scorso consiglio comunale.
Essa è stata dovuta solo ed esclusivamente dal concomitante matrimonio, cosa tra l'altro non presa in considerazione dalla stessa maggioranza visto che il sindaco ne ha celebrata il rito civile.

Mentre il centrodestra o quel che resta continua nell'opera di giustificazione delle sue azioni, molte dovute ancora a quanto fatto dalle precedenti giunte di centrosinistra, il Partito Democratico, continuerà nella sua azione di riunificazione del centrosinistra per fare in modo che San salvo ritorni ad essere guidata da chi tende la mano alla città e non da chi le mette sulla città.

Gruppo consigliare Pd

Condividi su:

Seguici su Facebook