Partecipa a SanSalvo.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Finanziata per 800 mila euro la palestra per il polo scolastico di via Ripalta

Condividi su:

Ennesima capacità del Comune di San Salvo di attrarre finanziamenti per la realizzazione di opere pubbliche e che ne rafforza la propria azione a servizio della scuola, dello sport e del sociale quale grande attenzione per le future generazioni.

E’ stata firmata ieri a Pescara, dal vicesindaco e assessore allo Sport Angiolino Chiacchia, la convenzione con la Regione Abruzzo con l’assegnazione di un finanziamento di 800 mila euro per la realizzazione della palestra per il polo scolastico di via Ripalta.

Si tratta di finanziamenti che erano stati già attribuiti al Comune di San Salvo dalla Giunta Chiodi con i fondi Par Fsc 2007-2013. La delibera venne poi revocata nell’estate del 2014 dalla Giunta D’Alfonso; poi a seguito delle rimostranze e del ricorso presentato sono stati riconfermati i fondi al Comune di San Salvo, al quale la Giunta regionale attuale ha permesso di accorpare in un unico progetto le precedenti richieste per la realizzazione della palestra del polo polifunzionale di Via Ripalta.

«Lavori per assicurare al polo scolastico di via Ripalta – spiega il sindaco Tiziana Magnacca –  una palestra moderna e all’avanguardia, che riqualifica l’intera area, dove verranno sistemati i parcheggi, la viabilità in quella che diventerà una sicura e funzionale isola scolastica, dove insistono 300 bambini. Non nego la mia soddisfazione per questo intervento che rafforza il nostro concreto e visibile impegno per la scuola, lo sport e il sociale, tra le priorità della nostra agenda politico-amministrativa».

Il sindaco sottolinea ancora: «La palestra integra le attività didattiche dei nostri ragazzi ma dà anche la possibilità di essere utilizzate dalle numerose associazioni sportive con l’indiscutibile risvolto sociale». 

Si andrà così a migliorare e ampliare l’impiantistica sportiva della zona di via Ripalta, dove già insiste la pista di atletica leggera, a servizio di tutta la città.

Per questo intervento si è provveduto già ad espletare la gara per l’assegnazione dell’appalto i cui lavori inizieranno già con l’inizio del nuovo anno.

«Azioni concrete – ha concluso l’assessore ai Lavori Pubblici Giancarlo Lippis – per costruire, passo dopo passo, una città moderna e funzionale realizzando strutture e garantendo servizi per i cittadini di oggi e del domani».

 

Condividi su:

Seguici su Facebook