Partecipa a SanSalvo.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Eventi culturali per promuovere la Città

Estate 2016 gli appuntamenti nel centro di San Salvo

Condividi su:

A leggere con attenzione il calendario delle manifestazioni estive 2016 non è difficile accorgersi dei numerosi appuntamenti culturali che avranno come protagonista il centro di San Salvo. Un’occasione per promuovere la città attraverso la scelta di avvenimenti proposti dall’Assessorato alla Cultura e che fanno parte integrante del calendario estivo 2016 del Comune di San Salvo. Vi si trovano importanti novità e molte conferme rispetto al 2015.

«Tra le novità principali, una mostra delle copie dei "Mosaici Antichi di Ravenna", che sarà allestita presso il Museo archeologico civico e la chiesa di San Giuseppe, risultato di un incontro tra due Lions (San Salvo e “Dante Alighieri” di Ravenna) e i due rispettivi Comuni. L'inaugurazione si terrà il 9 luglio, presso la Casa della cultura - Porta della Terra. Animerà inoltre il centro storico, il 29 luglio, una "Serata Bio", con produttori e ristoratori locali e del circondario» ad affermarlo il sindaco di San Salvo Tiziana Magnacca.

Tra le conferme, tornerà dal 10 al 16 luglio prossimi “Music is calling”, il Festival sull'uso sociale delle arti (in questo caso in collaborazione con gli Assessorati alle Politiche sociali, al Turismo e ai Lavori Pubblici). Oltre all'Orchestra Giovanile "Musica... in crescendo" allieteranno le serate cittadine gruppi musicali provenienti dalla Slovacchia, dall'Irlanda, dalla Spagna e da Trento.

L'appuntamento con la IV Edizione della Festa della lavanda è per i giorni 15 e 16 luglio, con la partecipazione di produttori della zona e commercianti, e concerti e ristorazione in centro città e ai Portici di via Istonia. Confermati gli "Itinerari del Trigno Sinello", passati da 10 a 13, che toccheranno - fra il 14 luglio e il 18 agosto - diversi luoghi di valenza architettonica, archeologica, naturalistica e gastronomica situati in 21 comuni abruzzesi e molisani.

La mostra delle tipicità vallive denominata "Prodotti e culture del Trigno Sinello" si terrà il 25/27 agosto in via Roma; mentre la III Edizione di "Fumetto in fiera", manifestazione di respiro territoriale, si svolgerà alla Marina sul lungomare Cristoforo Colombo.

Giunge alla IV Edizione il "Premio letterario Raffaele Artese-Città di San Salvo" (con cerimonia il 20 agosto, in piazza San Vitale) che quest'anno si avvale di un riconoscimento in più assegnato direttamente dalla neo costituita giuria popolare.

Diversi gli spettacoli delle scuole musicali e teatrali (Pro Arte, Orchestra Giovanile Salvo d'Acquisto, Yabba Jah Crew, Il Pentagramma, Nonsolomusica, Crossover Jazz Quartet, Banda Città di San Salvo, Ass. Sipario d'Argento, Ambassador, Blue'spirit, Jazz Ensemble Social Club, Ass. Mauro Giuliani (tutti inseriti nel cartellone estivo) tra cui due della "Rassegna cantautori" (Michele Gazich, 24 luglio; e Lara Molino, 30 luglio).

«Come si può notare, pur non trascurando essenziali risorse ambientali, quali la spiaggia e il Biotopo costiero, il tentativo è di valorizzare i musei pubblici e privati (Giostra della Memoria), il centro storico cittadino e la villa comunale, facendone luoghi di cultura, di svago e di buona enogastronomia. La vocazione commerciale e turistica – conclude l’assessore alla Cultura Giovanni Artese – non appartiene infatti a singole parti del territorio comunale di San Salvo ma pressoché alla sua interezza, seppure in una indispensabile diversificazione dell'offerta e dei servizi che ne arricchisce comunque le potenzialità».

Condividi su:

Seguici su Facebook