"Un poliziotto un amico in più"

| di Angela Di Fabio
| Categoria: Comunicati Stampa
STAMPA
La Polizia di Stato, in collaborazione con UNICEF e Ministero dell'Istruzione, ha indetto la 9a edizione del concorso "Un poliziotto un amico in più", rivolto a studenti e ragazzi delle scuole dell'infanzia, elementari e medie, dal titolo: "Per crescere sicuri abbiamo diritto a…". Anche la Scuola dell'Infanzia Paritaria Parrocchiale di Cupello partecipa a tale iniziativa, con l'obiettivo di favorire lo sviluppo di una cultura della legalità e del rispetto dei diritti umani riconosciuti all’Infanzia considerando anche che nel 2009 ricorre il ventennale dell’approvazione della Convenzione sui diritti dell’Infanzia da parte delle Nazioni Unite, nonchè di far comprendere ai bambini che qualora si trovassero in situazioni di pericolo ci saranno sempre i loro amici poliziotti pronti ad ascoltarli e ad aiutarli. L’adesione al concorso “Un Poliziotto un amico in più” nasce da un progetto adottato dalla scuola dedicato alla sicurezza stradale intesa non solo come il rispetto delle regole del Codice della strada, ma anche di quei principi che aiutano a diventare responsabili utenti della strada. Per una società serena, fiduciosa, onesta e pacifica, è all’infanzia che bisogna rivolgere la massima attenzione ed aiutare, quindi i bambini,a sviluppare sin dai loro primi anni di vita quella cultura alla legalità che aiuterà a far maturare in loro il rispetto per le regole della convivenza democratica e il rispetto dell’altro. La scuola gioca un ruolo importante nel prevenire e contrastare i valori negativi, i comportamenti contrari alla convivenza civile, nel veicolare ai bambini, attraverso la sua azione educativa, la consapevolezza di essere soggetti di diritti e che il rispetto delle regole aiuta a far vivere bene tutti. L’iniziativa si inserisce in un percorso che coinvolgerà i bambini e le loro famiglie e mirerà a favorire la comprensione del concetto di "Polizia di Prossimità", con incontri presso la scuola con I LORO AMICI POLIZIOTTI. Attraverso la realizzazione, con materiali di facile consumo, del maxi-libro dal titolo " Il Poliziotto un amico in più", i bambini hanno potuto riflettere, nonostante la loro tenera età, sui diritti di cui sono titolari, ed in particolare quelli legati alla sicurezza. In questo modo, anche attraverso il lavoro di gruppo, i bambini partecipano attivamente alla vita scolastica e sociale, coinvolgendosi nel proprio percorso di crescita, diventando responsabili e protagonisti del loro processo evolutivo. I lavori selezionati e risultati vincitori a livello provinciale, saranno successivamente inviati a Roma, presso il Ministero dell'Interno, per il concorso nazionale.

Angela Di Fabio

Contatti

redazione@sansalvo.net
WWW.SANSALVO.NET -
tel. 333.6506972
fax 0873.549800
Via Duca degli Abruzzi, 54
66050 - San Salvo
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK