Partecipa a SanSalvo.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

La scuola primaria Ripalta incontra la scrittrice sansalvese Grazia Ciavatta

Iniziativa del progetto 'Lettura e scrittura creativa'

a cura della redazione
Condividi su:

Giovedì 28 novembre nella scuola primaria Ripalta dell’Istituto Comprensivo n.2 di San Salvo, gli alunni hanno incontrato con grande emozione la giovane scrittrice sansalvese Grazia Ciavatta, autrice del tlibro Gatto a distanza con cui ha vinto il premio letterario Battello a Vapore 2012. L’incontro è una delle attività previste nel progetto didattico Lettura e scrittura creativa volto all’arricchimento e  all’ampliamento dell’offerta formativa dell’Istituto Comprensivo 2 attraverso una molteplicità di azioni dirette a promuovere e sensibilizzare i bambini alla lettura.

Rivolgendosi con un linguaggio chiaro e coinvolgente, la scrittrice  ha trasmesso con entusiasmo la sua passione per la scrittura e per la lettura incoraggiando gli alunni a  superare le proprie paure per vivere esperienze ed emozioni a volte inaspettate, proprio come accade a 'Martina e Micio', i protagonisti della delicata storia “Gatto a distanza” ricca di messaggi teneri, divertenti e positivi.
Guidati dalla loro innata curiosità e dallo spiccato interesse per l’iniziativa,i bambini   hanno rivolto tante domande all’autrice e hanno espresso le loro impressioni e apprezzamenti.
L’autrice  si è gentilmente resa disponibile a collaborare per la stesura del  copione tratto dal suo testo che verrà messo in scena dagli alunni dell’Istituto in una “giornata evento “ a conclusione del progetto.

Il dirigente scolastico prof. Anna Orsatti ha sottolineato come la scuola rappresenti il luogo privilegiato e speciale per promuovere itinerari e strategie atti a suscitare curiosità e amore per il libro, a far emergere il bisogno e il piacere della lettura. Avvicinare i bambini ai libri per condurli ad una lettura spontanea e divertente e alla consapevolezza della sua funzione formativa, volta all’arricchimento del pensiero e allo sviluppo delle potenzialità espressive, è l’obiettivo del  percorso intrapreso di promozione ed educazione alla lettura e alla scrittura creativa.

Nei prossimi mesi la scrittrice sarà ospite nei plessi della scuola primaria di via Verdi e di S. Antonio.

Condividi su:

Seguici su Facebook