Partecipa a SanSalvo.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Grandi nomi per il 'Festival delle Letterature dell'Adriatico' di Pescara

Tra gli ospiti Daria Bignardi, Beppe Severgnini, Enrico Mentana e Pif

Condividi su:

Partirà giovedì 6 novembre il Festival delle Letterature dell’Adriatico 2014, in programma a Pescara, fino a domenica 9.
 Come ogni anno, gli appuntamenti per tutti gli amanti di letteratura, musica e spettacolo sono molti, ma in questa edizione 2014, i nomi di spicco sembrano essere ancora di più.


Gli appuntamenti in primo piano di giovedì 6 sono con il ministro Dario Franceschini alle 17,00, presso il Cinema Teatro Massimo. Alle 19,30 con Francesco Carofiglio, scrittore fratello di Gianrico, presso il Circolo Aternino che presenterà il suo libro Voglio vivere una volta sola e alle 21,30, presso lo Spazio Matta, con lo spettacolo David Riondino legge Stefano Benni. L’unico tra i i tre, con l’ingresso di 5 euro, gli altri due sono gratuiti.

Tra gli eventi speciali di venerdì 7, alle 19,00, presso il Circolo Aternino, Fulvio Ervas che presenterà il suo Si fa presto a dire Adriatico che va ad aggiungersi alla fortunata saga dell’ispettore Stucky. E alle 21,00, presso lo Spazio Matta, l’attesissimo incontro con Daria Bignardi che presenterà la sua ultima fatica letteraria L’amore che ti meriti.
Sabato sarà la volta degli incontri, alle 17,00, sempre presso lo Spazio Matta, con Francesco Piccolo, e alle 18,30, presso l’Auditorium Petruzzi, con Bruno Tognolini. Alle 19,00, ancora una volta presso lo Spazio Matta, Beppe Severgnini incontrerà i suoi lettori per parlare del suo ultimo libro La vita è un viaggio e alle 21,00, presso il Cinema Teatro Massimo, una interessante intervista di Luca Sofri a Enrico Mentana sull’Italia che cambia e se cambia davvero.

Grandi nomi anche per la giornata conclusiva di domenica 9. Si parte alle 11,30, nell’Auditorium Petruzzi, con La guerra dei nostri nonni del giornalista Aldo Cazzullo. Alle 17,00, presso il Cinema Teatro Massimo, con ingresso gratuito ma con prenotazione dei posti numerati (che può essere effettuata esclusivamente presso il Circolo Aternino, dalle 12,00 di domenica, fino ad esaurimento posti) l’incontro con Pierfrancesco Diliberto, in arte Pif. Il conduttore e autore televisivo, regista, attore e scrittore, si racconterà al pubblico del FLA, prima della proiezione del suo ultimo film La mafia uccide solo d’estate.

Per concludere, Sonia Peronaci, direttamente dal sito di cucina Giallo Zafferano, alle 19,30, presso l’Auditorium Petruzzi e alle 21,00, presso il Cinema Teatro Massimo, Samuele Bersani (ingresso 5 euro) si racconterà tra una canzone del suo ultimo album Nuvola numero nove e una riflessione sulla musica.

Per il programma completo, è possibile consultare il sito festivaldelleletterature.com.

Condividi su:

Seguici su Facebook